Motori24

Volvo XC40, il nuovo suv si “compra” in abbonamento come uno…

SPORT UTILITY

Volvo XC40, il nuovo suv si “compra” in abbonamento come uno smartphone

Volvo sta vivendo un momento di fortissima espansione, il lancio di nuovi modelli è continuo e i risultati del nuovo corso inaugurato con le ammiraglie della serie “90” è sotto gli occhi di tutti. A poco più di due settimane dalla commercializzazione del SUV medio XC60, è ora la volta della compatta XC40, che arriverà nelle concessionarie all'inizio dell'anno, ma è già ordinabile nelle versioni D4 da 190 CV e T5 da 247 CV entrambe AWD e, entro la fine del mese, anche con le 2WD D3 da 150 CV e l'inedito tre cilindri da 1,5 litri e 159 CV.

I prezzi d'attacco saranno rispettivamente di 33.000 Euro per la D3 e di 31.000 Euro per la “tre cilindri”.

Volvo introduce una formula di utilizzo sganciato dal concetto di possesso.

Il servizio si chiama Care by Volvo e prevede un abbonamento a canone fisso che include ogni genere di spesa, dall'assicurazione, alla tassazione, fino ad ogni tipo di intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria. Tutte le operazioni, dalla consegna dell'auto, ai ritiri per riparazioni, tagliandi e sostituzione pneumatici, verranno effettuate direttamente a domicilio. Il canone include anche la possibilità di richiedere, ovunque lo si desideri e per un periodo massimo di 15 giorni, una qualsiasi altra vettura della gamma Volvo. Il contratto avrà la durata di 24 mesi, al termine del quale si potrà restituire la vettura e sostituirla con un'altra semplicemente rinnovando l'abbonamento.

Per il momento è previsto solo una formula flat che su XC40 prevede canoni mensili da 699 Euro, ma entro l'estate verrà aggiunta tutta una serie di abbonamenti per soddisfare ogni tipo di esigenza. In prospettiva saranno interessantissimi quelli dedicati a vetture usate. Ad un prezzo mensile molto più contenuto, si potrà avere in uso vetture perfettamente mantenute e garantite, il tutto, anche in questo caso, senza alcuna spesa di gestione o anticipo. La formula appare perfettamente allineata al target della nuova XC40, decisamente più giovane rispetto alla media delle altre vetture di Volvo grazie alle sue linee originali e distintive e alle innumerevoli possibilità di personalizzazione con soluzioni bicolori per carrozzeria e tetto. Gli interni riprendono tutti i concetti stilistici e funzionali visti su XC90 e XC60, così come le tecnologie al servizio della sicurezza, da sempre un must per il marchio Volvo.

© Riproduzione riservata