Motori24

4/5 Volkswagen e-Golf/I tempi di ricarica

    benzina addio

    Auto elettriche, le cinque cose da sapere sulla Volkswagen e-Golf

    L'elettrico rappresenta una buona parte del futuro del Gruppo Volkswagen, sia a medio che a lungo termine. Il recente restyling di Golf VII ha introdotto una serie di novità che hanno migliorato l'efficienza della variante elettrica. Migliorata l'autonomia e le prestazioni su strada. Ecco quali sono le 5 cose da sapere sulla nuova Volkswagen e-Golf

    4/5 Volkswagen e-Golf/I tempi di ricarica

    Ovviamente si tratta del quesito più scontato quando si tratta di una vettura elettrica. E potendo la Volkswagen e-Golf fornire differenti soluzioni di attacco alla presa di corrente, diverse sono anche le tempistiche circa la ricarica. Se si tratta di quella domestica, quella da 220 Volt per intenderci, ci vogliono ben 17 ore per passare da (quasi) lo 0% di livello di carica sino al 100% (13 ore e 15 minuti per arrivare all'80%). Con l'optional della Wall-Box, che può essere dotata nel proprio garage, i tempi si riducono drasticamente, sino ad arrivare a 5 ore e 20 minuti con una potenza di 7,2 kW. Ovviamente dovreste cambiare il vostro contratto di fornitura dell'energia elettrica. Lo stesso tempo necessario quando la e-Golf è sotto carica presso una colonnina pubblica (considerando sempre il passaggio 0-100%). Ci vuole invece soltanto un'ora impiegando una particolare colonnina che fornisce corrente in continua ad una potenza di 40 kW. La soluzione più rapida, ma la meno semplice da trovare.

    © Riproduzione riservata