Motori24

Dossier Ecco le prime immagini della nuova Skoda Fabia che debutterà al Salone di…

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 63 articoliSpeciale Salone di Ginevra 2018, tutte le novità in vetrina

Ecco le prime immagini della nuova Skoda Fabia che debutterà al Salone di Ginevra

L'appuntamento per la prima uscita pubblica è già fissato per l'ormai prossimo Salone di Ginevra (8-18 marzo) ma Skoda ha deciso di anticipare le prime immagini ufficiali della nuova Fabia che sarà poi in vendita nella seconda parte dell'anno. Le foto, però, sono riferite soltanto agli esterni sia della berlina che della variante Wagon, mentre per quanto riguarda gli interni e più in generale l'abitacolo la Casa ceca li riserverà quasi sicuramente per l'immediata vigilia dell'apertura della rassegna svizzera. La nuova Fabia propone di inedito soprattutto il frontale che ora la allinea al resto dei modelli più recenti del brand con dei gruppi ottici che in aggiunta prevedono la tecnologia a Led. La più interessante novità offerta dal “model year 2018” della Skoda Fabia è, però, una gamma motori che non prevede più unità a gasolio, visto che le sole motorizzazioni disponibili sono a benzina e tutte a 3 cilindri: si tratta di un 1.000 cc aspirato da 60 cv o 75 cv e di un altro 1.000 cc ma turbo con potenze di 95 o 110 cv. Niente più unità a gasolio, insomma, una scelta estrema spiegata dalla nota che accompagna le prime foto ufficiali col fatto che i benzina secondo la Casa ceca sono perfettamente in grado di garantire valori di consumi e di emissioni paragonabili ai diesel. Per quanto riguarda, invece, le dotazioni la nuova Fabia porterà al debutto numerosi dispositivi per l'assistenza alla guida.

Sono, infatti, previsti sia il Blind Spot Detection che elimina il pericolo dell'angolo cieco, piuttosto che il Rear Traffic Alert e cioè le informazioni in tempo reale sul traffcio, o ncora il Light Assist, specifico per la gestione automatica degli abbaglianti. L'infotainment della vettura è, invece, quello di tutte le Skoda più recenti, il Connect con display da 6,5 pollici e funzione SmartLink+ per permettere l'integrazione degli smartphone a bordo. Non potevano mancare le soluzioni “simply clever” una consuetudine ormai del brand ceco. Qualche esempio? L'accessorio per grattare il ghiaccio dal vetro è ora utilizzabile anche per misurare i millimetri del battistrada dei pneumatici, mentre sono previste sia pure in opzione anche delle prese Usb per i passeggeri che siedono dietro e una torcia a Led è sistemata nel bagagliaio della sola versione Wagon.

© Riproduzione riservata