Motori24

Mercedes Classe B, arriva la serie speciale Tech

Mobilità e Tech

Mercedes Classe B, arriva la serie speciale Tech

Mercedes rilancia sulla tecnologia e aggiorna anche i contenuti digitali della Classe B con la serie speciale Tech al debutto nelle concessionarie che ora vanta una efficace integrazione con gli smartphone. Non si tratta ovviamente di una rivoluzione come quella della nuova ipertecnologica Classe A, che presentata al Ces di Las Vegas a gennaio, vanta un'inedita interfaccia battezzata MBUX. La Classe B Tech invece mira a rendere più accessibile la dotazione tecnologica del modello che sarà sostituito non prima di un anno e mezzo da una nuova generazione.

La monovolume che della Stella arricchisce così le tre versioni Executive, Sport e Premium con contenuti “Tech” che hanno un valore che arriva fino a 5.200 euro per la Premium Tech, finalizzati ad una migliore vita a bordo. Già sulla Executive Tech arriva l'Audio 20 CD, il sistema di navigazione Garmin Map Pilot, la telecamera per la retromarcia assistita e l'integrazione con lo smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto.

Sono proposti in aggiunta anche servizi come il “me-connect” che permettono di collegare l'automobile al proprio smartphone per verificarne lo stato da remoto tramite il Remote online. Sulla Sport Tech si aggiungono anche i fari a led high performance e il sistema di regolazione automatica degli abbaglianti che, a velocità superiori a 55 km/h, attiva automaticamente gli abbaglianti, disattivandoli in presenza di veicoli che precedono o sopraggiungono in direzione di marcia opposta. Sul fronte dell'infotainment spicca il display da 8 pollici. La Premium Tech, top di gamma, vanta il sistema multimediale Comand online e il Parktronic che facilita la ricerca e le manovre di parcheggio, e il tetto panorama scorrevole. Il listino della Classe B parte da circa 25mila euro per la B160 Executive Tech.

© Riproduzione riservata