Impresa & Territori

Dossier L’automobile ancora protagonista della Milano Design Week 2018

Dossier | N. 41 articoliIl design al Salone e al Fuorisalone: la settimana d'oro di Milano

L’automobile ancora protagonista della Milano Design Week 2018

L'automobile è l'oggetto di design per eccellenza. Dagli esterni agli interni, le quattro ruote hanno un ruolo di primo piano nella storia del design ed è evidente che durante la Design Week di Milano (16-22 aprile) molti costruttori partecipino da tempo in grande stile.

È ormai un must e anche quest'anno, il sesto, è presente Audi Lab in Corso Venezia, dove vengono mostrate alcune interpretazioni del costruttore tedesco della relazione tra innovazione e visione del futuro. Audi con City Lab mette in vetrina le ultime creazioni dei quattro anelli cioè A7 Sportback e la A6 berlina ma a far da vedette c'è la show car Aicon.

Per le strade le forme delle Jaguar sono ben riconoscibili e pochi sanno che giungono dall'ingegno e dalla mano creativa di Ian Callum, Jaguar Director of Design. A Milano è presente “Jaguar Electrifies: Future Perspective”, un'installazione fatta per portare a conoscenza una dimensione fatta di innovazione creando prospettive che trasportano i visitatori verso un nuovo orizzonte della mobilità.

Al centro dell'installazione, a sottolineare il richiamo al mondo dell'elettrico, la I-Pace, il suv 100% elettrico presentato al Salone di Ginevra e che abbiamo già avuto modo di provare. E per il suo 70esimo anniversario è presente anche Land Rover. Il fil rouge di tutti questi anni è sempre stata la forte identità e nel capoluogo lombardo il marchio, insieme con lo studio dell'Interior Designer Andrea Castrignano e l'agenzia milanese Access Live Communication, propone un percorso che prende avvio dalla rappresentazione metaforica dello spirito pionieristico del brand per poi concludersi con la massima espressione del peerless design, rappresentato dalla nuova Range Rover SV Coupé. Per l'occasione sarà presente Gerry Mc Govern, Chief Design Officier di Land Rover e Jean Chopin, fondatore e Ceo di Born che, insieme, annunceranno i sei vincitori dei Land Rover Born Awards.

A questa kermesse non manca Hyundai, che per l'ottavo anno ne è sponsor. La sua presenza sarà incentrata sull'energia con l'evento Energy Zone, un progetto realizzato in collaborazione con l'istituto Europeo di Design che racconta il legame tra il design e l'energia con un percorso di fibre ottiche alla scoperta dell'energia della nuova Kona 100% elettrica. Ed è proprio questa al centro anche con il prototipo Hyundai Kite, buggy elettrico realizzato dagli studenti dello Ied con il supporto del centro stile europeo.

Seat porta Arona, il crossover compatto che ha appena vinto il concorso internazionale Red Dot Product Design 2018 per il suo design fresco e dinamico. Durante la kermesse milanese, Arona è presente ai principali appuntamenti organizzati dalle testate Casa Vogue, Ad e Vanity Fair.

Il design degli interni è al centro dell'installazione di Citroën, che partecipa alla Design Week con Cactus 4 Comfort, un allestimento realizzato in collaborazione con Bertone Design.

E parlando di icone, dopo aver sfilato sulla passerella del Salone di Ginevra, in anteprima nazionale a Milano è presente la 500 Collezione, versione che mostra dettagli di stile, frutto di una reinterpretazione moderna dei tratti estetici distintivi dell'antesignana, con cromature specifiche sul paraurti anteriore, sul cofano e sulle calotte degli specchietti.

Ed è presente anche l'altra icona, quella inglese: Mini. Alla Triennale di Milano è aperta una mostra sulla storia di questo mezzo iconico, che ripercorre le tappe dagli schizzi del padre Alec Issigonnis fino al progetto per la Mini elettrica del futuro.

Al Museo della Scienza e della Tecnologia è presente Lexus con un'installazione realizzata dall'architetto giapponese Sota Ichikawa e composta da 12.000 fili appesi che vengono illuminati da un'unica fonte di luce a rappresentare l'idea che ogni essere umano è idealmente il centro del mondo. Accanto a questa, è presente il nuovo prototipo della Lexus LF-1 Limitless, un indizio per quanto riguarda la marca stilistica dei futuri prodotti del brand e i progetti dei 12 finalisti del Lexus Design Award 2018, un concorso che si rivolge a una nuova generazione di designer e realizzatori emergenti provenienti da tutto il mondo, il cui vincitore sarà annunciato in giornata.

© Riproduzione riservata