Motori24

Il ritorno silenzioso della station wagon

  • Abbonati
  • Accedi
Auto

Il ritorno silenzioso della station wagon

Quando i suv e crossover non esistevano, l’auto da famiglia ideale era la station wagon e chi necessitava di spazio extra puntava sui monovolumi. Se quest’ultimi sono praticamente scomparsi dal mercato per lasciare spazio ai suv a 7 posti, le familiari” stanno ritornando tra i gusti degli italiani. Partendo dall’ultima arrivata, la nuova Ford Focus station wagon aumenta lo spazio a bordo con una capacità fino a 1.653 litri e offre un abitacolo iperconnesso con wi-fi integrato. Disponibile in versione benzina e turbodiesel, con la versione Active propone un’alternativa ai suv grazie alla maggiore altezza da terra e alle protezioni in plastica sulla carrozzeria. La novità dell’Ovale Blu se la dovrà vedere con la nuova Kia Ceed Sportswagon, progettata per andare incontro ai gusti della clientela europea partendo dal design e da una dotazione dove non mancano Apple CarPlay e Android Auto.

Passando alla Fiat Tipo troviamo una wagon dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, con 550 litri di bagagliaio, connettività con gli smartphone e motori anche a Gpl. Aumentando le dimensioni arriveràanno in autunno la nuova Volvo V60, mentre per l’Audi A6 Avant. Lunga 4.76 metri la wagon svedese offre una capacità di carico da 529 litri, sicurezza ai vertici della categoria e abitacolo connesso. La novità dei quattro anelli sfiora i 5 metri e porta al debutto motorizzazioni mild-hybrid.

© Riproduzione riservata