Motori24

Ferrari 488 Pista: adrenalina a Fiorano con 720 cavalli

  • Abbonati
  • Accedi
PRIMO CONTATTO

Ferrari 488 Pista: adrenalina a Fiorano con 720 cavalli

Costa 300mila euro ed è equipaggiata con il più potente motore V8 nella storia del Cavallino Rampante. È la Ferrari 488 Pista che trasferisce su strada l'esperienza maturata sui tracciati di tutto il mondo della 488 Challenge e della 488 Gte. L'abbiamo testata sul circuito di Fiorano, accompagnati dall'esperto collaudatore Raffaele De Simone, trovandoci subito a nostro agio per la facilità con cui si può giocare con cotanta esuberanza sentendosi sempre in controllo grazie in particolare al Side Slip Control, già montato sulla 488 Speciale.

La 488 Pista ha adottato dalla 488 Challenge numerose soluzioni motoristiche con il propulsore V8 biturbo di 3,9 litri ulteriormente potenziato a 720 cv e alleggerito con componenti specifici, tra cui le bielle in titanio e i polmoni di aspirazione in fibra di carbonio.

Di derivazione 488 Challenge è anche il sistema di raffreddamento a radiatori ribaltati rispetto alla 488 Gtb che consente di migliorare il “cooling” mentenendo un livello ottimale di prestazioni anche in situazioni di elevato stress termico.

Dalla 488 Gtb e dal mondo della F1 sono inoltre derivate le logiche aerodinamiche come l'S-Duct anteriore, lo spoiler e i profili estrattori al posteriore per un conseguente incremento del 20% dell'efficienza rispetto alla 488 Gtb, mentre dalle auto da competizione sono state riprese soluzioni per un'ulteriore riduzione del peso, tra le quali la batteria al litio e i nuovi cerchi in fibra di carbonio che, per la prima volta su una Ferrari, contribuiscono ad alleggerire la vettura di 90 kg nei confronti della 488 Gtb.

La 488 Pista rappresenta il connubio perfetto tra prestazioni estreme (velocità massima superiore a 340 km/h, accelerazione da 0 a 100 orari e da 0 a 200 in rispettivamente 2,85 e 7,6 secondi) e handling proprio di una vettura da pista garantendo emozioni uniche.

La nuova serie speciale di Maranello vanta la miglior potenza specifica di classe (185 cv/litro), mentre la coppia massima è incrementata a tutti i regimi, fino ai 770 Nm di picco, 10 Nm in più rispetto alla 488 Gtb, ma la 488 Pista è da record anche nel rapporto peso/potenza con 1,78 kg/cv. Un nuovo limitatore ad effetto muro sfrutta tutta la potenza fino al raggiungimento del regime massimo consentito e poi lo mantiene senza scossoni fino al cambio marcia.

Anche il guidatore non pilota professionista può raggiungere il limite della 488 Pista senza patemi d'animo grazie al Ferrari Enhancer, controllo della dinamica laterale che funziona disattivando il controllo di trazione (Ct-Off sul manettino) permettendo di “spazzolare” le curve.

Equipaggiata con gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 sviluppati appositamente da Michelin, la 488 Pista ha completato un giro del circuito di Fiorano in un secondo e cinque decimi meglio della 488 Gtb.

© Riproduzione riservata