Motori24

Tra sfide e Frecce tricolori torna a Misano la World Ducati Week

  • Abbonati
  • Accedi
Passione moto

Tra sfide e Frecce tricolori torna a Misano la World Ducati Week

Bologna – L'esibizione delle Frecce tricolori. E poi il lancio della versione speciale della Monster 1200, in occasione dei 25 anni di storia dell'iconica moto. E ancora party serali, parate, sfide in sella alla Panigale V4. Sono più di una le novità della decima edizione del World Ducati Week, il raduno internazionale che ogni due anni chiama a raccolta nel Riminese gli appassionati della casa motociclistica di Borgo Panigale, alla periferia di Bologna.

Un appuntamento al circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico - quest'anno dal 20 al 22 luglio - con il quale Ducati si candida a replicare i numeri da capogiro dell'edizione 2016, quando furono 81mila i motociclisti che si incontrarono sulla riviera romagnola, provenienti da 66 Paesi del mondo. Un successo a conferma del buon andamento dell'azienda che nel 2017 ha raggiunto 736 milioni di fatturato. L' evento quest'anno coinvolge, tra concerti e feste, quattro comuni: oltre a quello di Misano, Cattolica, Rimini, Riccione.

E si conferma una manifestazione che non ha eguali in nessun'altra grande kermesse organizzata da una casa motociclistica. “Noi saremo presenti in prima persona: in centinaia si preparano a spostarsi dalla fabbrica di Borgo Panigale a Misano”, dice il ceo di Ducati Claudio Domenicali. Per la casa bolognese un'altra occasione per rinsaldare il forte legame tra il brand, il territorio e gli appassionati ducatisti che si muovono dagli Stati Uniti, dal Canada, dal Sudafrica e persino dall'Australia per non mancare al WDW, sempre in crescita da quando è nato, nel 1998, anno della prima edizione del raduno.

Un unicum nel mondo basato su una formula che mette insieme community, moto, azienda e corse per una tre giorni di divertimento in cui si dà spazio non solo alle moto, con aree dedicate, ma anche alle auto sportive. Una parte specifica quest'anno sarà dedicata ai giovani: quelli tra i 18 e i 24 anni potranno usufruire anche di agevolazioni speciali per l'ingresso. E l'evento sarà caratterizzato da sfide, in una vera e propria gara con prove libere, che coinvolgeranno 12 campioni Ducati. La versione speciale della Monster 1200, in vendita da settembre, sarà presentata in anteprima ai ducatisti, che avranno a loro disposizione esperti per ricevere informazioni aggiornate sul mondo Ducati ma che potranno anche, attraverso la cosiddetta Closed Room, prendere visione di tutte le novità che la casa motociclistica ha in serbo per il 2019.

© Riproduzione riservata