Motori24

Nissan, non solo elettrico: arrivano le ibride

  • Abbonati
  • Accedi
GREEN CAR

Nissan, non solo elettrico: arrivano le ibride

Nissan Leaf
Nissan Leaf

Il costruttore giapponese ha, infatti, in programma di commercializzare una gamma di modelli ibridi e ibridi plug in destinati a rafforzare la propria offerta di vetture elettrificate che al momento è concentrata solo sulla Leaf la berlina elettrica che dopo il lancio della seconda generazione ha incrementato le vendite, + 40%, con oltre 20.000 ordini già raccolti sul mercato europeo.

Ma per rimanere il brand di punta sia per quanto riguarda le vendite di suv che di vetture ecologiche, Nissan servirà accelerare i lanci di nuovi modelli. A cominciare dal suv elettrico derivato dal concept IMx Kuro che si andrà ad affiancare si alla Leaf, ma anche agli altri suv di punta dell'offerta di Nissan, la Qashqai e il Juke entrambi, al momento, equipaggiati con motori tradizionali.

Concept IMx Kuro

Il costruttore giapponese non ha per ora fornito dettagli sui modelli che verranno ibridizzati, ma visto che Nissan che fa parte dell'alleanza con Renault a cui si aggiunta, di recente, anche Mitsubishi sta valutando le migliori tecnologie disponibili all'interno del Gruppo, dove Mitsubishi può vantare una notevole esperienza “ibrida”, mentre Nissan oltre che Renault da ormai otto anni producono veicoli elettrici puri.

L'aggiunta di ibridi e ibridi plug-in consentirà a Nissan di ampliare la propria scelta di powertrain che passeranno dai tre di oggi, benzina, diesel e elettrico, fino a cinque dei prossimi anni. Con l'obiettivo di arrivare entro il 2020 una quota del 20% di vendite totali di modelli ibridi che serviranno ad alzare l'asticella delle immatricolazioni europee di vetture elettrificate fino ad una soglia del 35 per cento.

© Riproduzione riservata