House Ad
House Ad
 

Norme e Tributi Fisco

Tremonti: «Stipendi statali congelati 3 anni»

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 25 maggio 2010 alle ore 11:25.

«Questa non è una finanziaria qualsiasi. Dobbiamo gestirla tutti insieme». A dirlo il ministro dell'Economia Giulio Tremonti durante il primo incontro a Palazzo Chigi, con gli Enti locali e le Regioni, che apre il confronto formale sulla manovra che proseguirà con le parti sociali. Fra le novità illustrate tutti i dipendenti pubblici avranno il congelamento triennale generale delle retribuzioni.

Con la manovra «non saranno aumentate le tasse», ha ribadito più volte nel corso dell'incontro il ministro dell'Economia, aggiungendo che occorre «ridurre la spesa». La manovra da 24 miliardi che il governo si appresta a varare «segue un criterio orientato prevalentemente sui tagli alle spese e su interventi marginali sulle imposte con un contrasto effettivo e non retorico dell'evasione fiscale».

La correzione dei conti prevista nella manovra é pari a «12 miliardi strutturali il primo anno a cui si aggiungeranno ulteriori 12 miliardi nel secondo anno».

In arrivo una stretta sulle pensioni di invalidità, cresciute in pochi anni da 6 a 16 miliardi. Il governo con la manovra, ha detto il ministro dell'Economia, intende tornare ai criteri rigorosi del 1988.

Il sistema pensionistico italiano, a regime, «è il più solido d'Europa». E, dopo aver premesso che il nostro Continente «produce più debito che ricchezza», avrebbe ribadito che ci sarà per tutti i dipendenti pubblici «un congelamento generale triennale». Il sistema previdenziale nel nostro paese, ha detto Tremonti, è «in equilibrio» ed «è legato alle aspettative di vita».

Attenti ai conti pubblici, altrimenti l'Europa potrebbe ridurre e azzerare i contributi. Tremonti ha ricordato alle regioni i rischi che potrebbero derivare all'aggiornamento del patto di stabilità, rischi che potrebbero impattare proprio sulle regioni che dei contributi europei sono spesso beneficiari. Il patto di stabilità - ha spiegato il ministro durante l'incontro sulla manovra con gli enti territoriali - verrà modificato e reso più rigido. Si sta andando verso un processo di ridefinizione del calcolo dei contributi europei che possono essere ridotti a chi sarà in deficit eccessivo. In pratica il Paese che è in deficit eccessivo non riceverà i contributi e poichè siamo il terzo Paese a ricevere questi interventi dovremo essere molto attenti e intervenire in anticipo. Impatto pesante della manovra sulle regioni, che dovranno accollarsi ben un terzo dei costi tra tagli e patto di stabilità.

L’articolo continua sotto

Manovra straordinaria di tagli e sacrifici. Nella foto Il ministro Tremonti ed il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, prima della Consulta economica del Pdl - Ansa

Una manovra straordinaria di tagli e sacrifici

Riduzione a una sola finestra sia per le pensioni di anzianità per i dipendenti pubblici, esclusa

Dal Fmi ok alla manovra. «Ora riforme su pensioni e lavoro»

Dal Fmi ok alla manovra. «Ora riforme su pensioni e lavoro»

Sulla manovra di tagli e sacrifici in arrivo ha espresso il suo giudizio il Fondo monetario

La sforbiciata per i dirigenti può valere 300 milioni

Operazione d'immagine («bassa propaganda», secondo molti dei diretti interessati) o di sostanza?

Tags Correlati: Europa | Giulio Tremonti | Normativa |

 

Il governo sta lavorando con le Regioni a costi standard per la sanità, ha detto il ministro. Nel corso dell'incontro il ministro ha fatto riferimento al fatto che il continente produce più debito che ricchezza e che la manovra riduce il perimetro dell'area pubblica.


Shopping24

Da non perdere

Economia Usa a stelle e (7) rischi

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Usa e per quella globale, inevitabilmente

Senza Pedemontana le imprese frenano

Se ne parla da vent'anni e ancora non c'è. L'Expo 2015 sembrava l'occasione buona per arrivare in

Lettere

I mutui latitano ma le banche abbiano più coraggio Mi chiamo Andrea Bucci, sono un giovane

Il posto italiano sul treno cinese

Dapprima le cattive notizie: l'anno appena trascorso è stato, per gli italiani, il peggiore del

Grillo è tornato e vuole contendere l'elettorato a Berlusconi

Una mossa a effetto di Beppe Grillo era attesa come inevitabile ormai da qualche settimana. Da

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una


Gentiloni nuovo ministro Esteri

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da