House Ad
House Ad
 

Norme e Tributi In primo piano

Limiti forti alla spesa di personale

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 giugno 2010 alle ore 08:07.


La disciplina delle spese di personale diventa rigida e si focalizza sull'obiettivo della riduzione in valore assoluto, senza più la possibilità di ricorrere a deroghe (che rimangono solo per gli enti con meno di 10 dipendenti). La norma si applica dal 31 maggio scorso, e per il 2010 è accompagnata anche dalla sanzione del divieto assoluto di assunzioni, per dare effettività al sistema.
Il mutato quadro delle spese di personale tracciato dalla manovra correttiva (articolo 14, comma 7 del Dl 78/2010) fa tornare alta l'attenzione sui nodi applicativi; che hanno visto un susseguirsi di interpretazioni della corte dei conti e che si ritiene trovino ancora il punto di riferimento nella circolare Mef 9/2006 e nei pareri di via XX Settembre, fra cui quello reso ad un'amministrazione comunale nel marzo del 2008 (protocollo 34748).
L'aggregato «spesa di personale» comprende gli oneri riflessi e l'Irap. Dovrebbe includere, secondo la Circolare Mef 9/2006: gli assegni per il nucleo familiare, i buoni pasto e le spese per equo indennizzo; le somme rimborsate ad amministrazioni esterne per il personale in comando; i contratti di formazione e lavoro; le spese per il personale in convenzione (articoli 13-14 del contratto del 22 gennaio 2004) per il costo effettivo.
Seguendo le interpretazioni della corte dei conti entrano poi nei conteggi: i compensi agli Lsu e ai «nonni-vigile» (parere Veneto 163/2008); le somme corrisposte per borse lavoro o tirocini formativi se l'ente è promotore ed esecutore del progetto (Basilicata 3/2010).
La spesa abbraccia il personale dipendente e a tempo determinato (inclusi gli incarichi ai sensi dell'articolo 90 del Dlgs 267/2000), le collaborazioni coordinate e continuative, i contratti di somministrazione, gli incarichi previsti dall'articolo 110 del Dlgs 267/2000 e i soggetti utilizzati, senza estinzione del rapporto di pubblico impiego, in strutture o organismi partecipati o comunque facenti capo all'ente. Pertanto, alla spesa contabilizzata nel bilancio dell'ente va aggiunta la quota parte del personale delle unioni e delle gestioni associate, delle Asp e delle Istituzioni.

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Autonomie | Corte dei Conti | Ministero dell'Interno | Normativa sul pubblico impiego |

 

Sono invece esclusi - su esplicita indicazione normativa - gli oneri relativi ai rinnovi contrattuali. Fuori dai conti anche il personale appartenente alle categorie protette; il personale in comando presso altre amministrazioni per il quale l'ente riceve il rimborso; le spese totalmente a carico di finanziamenti comunitari o privati, ma non quelle finanziate dalle regioni; le spese sostenute per l'attività elettorale rimborsate dal Viminale; le spese per la formazione e i rimborsi per le missioni; le assunzioni a tempo determinato finanziate da multe (si veda la pagina a fianco). Esclusi anche gli incentivi per la progettazione, Ici e i diritti di rogito erogati al segretario comunale (delibera 16/2009, sezione Autonomie). In ogni caso, il confronto, con l'anno precedente (deliberazione 2/2010 della sezione Autonomie della corte dei conti) deve sempre avvenire con dati omogenei.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shopping24

Da non perdere

Economia Usa a stelle e (7) rischi

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Usa e per quella globale, inevitabilmente

Senza Pedemontana le imprese frenano

Se ne parla da vent'anni e ancora non c'è. L'Expo 2015 sembrava l'occasione buona per arrivare in

Lettere

I mutui latitano ma le banche abbiano più coraggio Mi chiamo Andrea Bucci, sono un giovane

Il posto italiano sul treno cinese

Dapprima le cattive notizie: l'anno appena trascorso è stato, per gli italiani, il peggiore del

Grillo è tornato e vuole contendere l'elettorato a Berlusconi

Una mossa a effetto di Beppe Grillo era attesa come inevitabile ormai da qualche settimana. Da

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Per Natale affittare una casa da film

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da