Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 ottobre 2012 alle ore 06:41.

My24

da persone fisiche

8 Le spese per ricerca e sviluppo devono essere uguali o superiori al 30 % del maggiore valore fra costo e valore totale della produzione: dal computo sono escluse
le uscite sostenute per l'acquisto di beni immobili
8 Le spese risultano dall'ultimo bilancio approvato
e sono descritte in nota integrativa
8 In assenza di bilancio nel primo anno di vita,
la loro effettuazione è desumibile da una dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante della start up innovativa

8 La costituzione non può derivare da fusione, scissione societaria o a seguito di acquisto
di azienda o di ramo di azienda, al fine di evitare
la rigenerazione di attività pregresse
8 La costituzione e lo svolgimento dell'attività di impresa non deve perdurare per più di 48 mesi. L'oggetto sociale esclusivo deve essere lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico

Deve essere pari o più di un terzo la percentuale
di forza lavoro (considerando dipendenti
e collaboratori) costituita da personale in possesso
di un titolo di dottorato di ricerca o che sta svolgendo un dottorato di ricerca presso un'università italiana
o straniera, oppure in possesso di laurea e che abbia svolto, da almeno tre anni, attività di ricerca certificata presso istituti di ricerca pubblici o privati, in Italia o all'estero
8A partire dal secondo anno di attività della start up innovativa, il totale del valore
della produzione annua, così come risultante dall'ultimo bilancio approvato entro sei mesi dalla chiusura dell'esercizio, non è superiore
a 5 milioni di euro
8La start up innovativa non distribuisce utile e,
se già costituita alla data di entrata in vigore della norma (20 ottobre 2012), non deve avere mai distribuito utili fin dalla costituzione

La start up innovativa deve essere titolare
o licenziataria di almeno una privativa industriale, vale a dire il diritto di sfruttamento su una propria creazione, direttamente afferente all'oggetto sociale e all'attività d'impresa e relativa a:
8un'invenzione industriale;
8un'invenzione biotecnologica;
8una topografia di prodotto;
8semiconduttori;
8una nuova varietà vegetale
8Le società già costituite alla data di conversione
in legge del Dl 179/2012 e in possesso dei requisiti sono considerate start up innovative ai fini
del presente decreto se entro 60 giorni dalla stessa data depositano presso l'ufficio del registro delle imprese una dichiarazione sottoscritta
dal rappresentante legale che attesti il possesso
dei requisiti previsti
8In tal caso, la disciplina della start up innovativa trova applicazione per un periodo di:

4 anni
dal 20 ottobre 2012
se l'impresa è stata costituita entro i due anni precedenti

3 anni
dal 20 ottobre 2012
se l'impresa è stata costituita entro i tre anni precedenti
2 anni
dal 20 ottobre 2012
se la società è stata costituita entro i quattro anni precedenti

Approfondimenti dalle banche dati del Sole 24 ORE

Legge

Decreto legge 1 luglio 2009 , n. 78
Gazzetta Ufficiale 1 luglio 2009, n. 150


Provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini [Tremonti-ter]
Convertito in legge, con modifiche, dalla L. 03.08.2009, n. 102 che ha così modificato anche il titolo del presente provvedimento con decorrenza dal 05.08.2009. Si riporta di seguito il titolo previgente: "Provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali."

PARTE I Economia reale Titolo I Interventi anticrisi

Shopping24

Dai nostri archivi