Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 20 marzo 2013 alle ore 14:56.

My24

L'uscita dalla crisi e la via della crescita e dell'occupazione passano per la creazione di nuove imprese e il consolidamento di quelle esistenti. Per tali finalità, sono molti i provvedimenti varati dal governo negli ultimi due anni: dalla creazione delle reti d'impresa ai crediti d'imposta per l'occupazione e la ricerca; dalle srl semplificate e a capitale ridotto alle start Up innovative. Si è venuto, così, a stratificare un articolato sistema di benefici e semplificazioni strutturali che - considerato nel suo complesso - può offrire un valido supporto a chi vuole avviare o far crescere la propria attività economica, a prescindere dalla tradizionale attribuzione di contributi finanziari a fondo perduto che, in ogni caso, può essere sempre sommata ai primi, con un'evidente amplificazione di effetti. La normativa sulle start up innovative (contenuta nel decreto legge 179/12) è solo l'ultimo pezzo di questo quadro articolato. Le start up innovative beneficiano di oneri ridotti e godono di numerose deroghe al diritto societario.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi