Norme & Tributi

Iscrizioni a scuola aperte dal 16 gennaio

ISTRUZIONE

Iscrizioni a scuola aperte dal 16 gennaio

Per le famiglie alle prese con l’iscrizione dei propri figli al prossimo anno scolastico alle prime classi di elementari, medie e superiori arrivano le indicazioni operative: la procedura online si aprirà alle ore 8 del 16 gennaio e si avrà tempo fino alle ore 20 del 6 febbraio. Già dal 9 gennaio si potrà accedere al portale ministeriale (www.iscrizioni.istruzione.it); e si conferma che per gli alunni con cittadinanza non italiana sarà lo stesso sistema a creare un “codice provvisorio” che poi verrà sostituito con il codice fiscale definitivo. Le iscrizioni online riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri professionali (nelle Regioni che hanno aderito). Per le scuole dell’infanzia la procedura rimane cartacea; mentre è facoltativa per gli istituti paritari.

Il dicastero guidato da Stefania Giannini ha giocato d’anticipo e ieri ha inviato a scuole ed enti locali la circolare sulle iscrizioni all’anno scolastico 2017/2018. Saranno interessate circa 1,5 milioni di famiglie. «Il primo passo - spiega Carmela Palumbo, dg per gli Ordinamenti scolastici del Miur - è l’individuazione dell’istituto d’interesse attraverso il portale “Scuola in Chiaro”, che ormai raccoglie i profili di tutti i plessi e contiene informazioni utili alla scelta, dall’organizzazione oraria e del curriculo, agli esiti lavorativi».

All’infanzia potranno essere iscritti i bambini che compiono tre anni al massimo entro il 30 aprile 2018. Alla primaria si dovranno indicare altre due scuole (oltre alla prima scelta); e alle medie si esprimerà la preferenza per le 30 o 36 ore, elevabili fino a 40 ore (tempo prolungato), in presenza di servizi e strutture idonee. Alle superiori, si dovrà scegliere anche l’indirizzo di studio (e fino a un massimo di altre due scuole di gradimento).

© Riproduzione riservata