Norme & Tributi

L’Oic pubblica i principi contabili nazionali aggiornati

fisco

L’Oic pubblica i principi contabili nazionali aggiornati

Con la pubblicazione del decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 139 sulla Gazzetta ufficiale del 4 settembre 2015 venne completato l’iter di recepimento della direttiva 34/2013/Ue. Il decreto aggiornava la disciplina del codice civile in merito ai bilanci d'esercizio e la disciplina del Dlgs 127/1991 in tema di bilancio consolidato.

Alla luce della ristretta tempistica individuata dal decreto, che ha previstol’applicazione delle nuove disposizioni ai bilanci relativi agli esercizi aventi inizio a partire dal 1° gennaio 2016 (nella normalità dei casi bilanci chiusi al 31 dicembre 2016), l'Oic ha concentrato la propria attività, prioritariamente, nell'esame degli istituti introdotti dalla nuova legge aventi un impatto innovativo importante rispetto alla previgente disciplina.

I pareri richiesti sono stati rilasciati privi di osservazioni e pertanto l'Oic ha proceduto alla pubblicazione dei seguenti principi contabili:
- OIC 9 Svalutazioni per perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni materiali e immateriali
- OIC 10 Rendiconto finanziario
- OIC 12 Composizione e schemi del bilancio d'esercizio
- OIC 13 Rimanenze
- OIC 14 Disponibilità liquide
- OIC 15 Crediti
- OIC 16 Immobilizzazioni materiali
- OIC 17 Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto
- OIC 18 Ratei e risconti
- OIC 19 Debiti
- OIC 20 Titoli di debito
- OIC 21 Partecipazioni
- OIC 23 Lavori in corso su ordinazione
- OIC 24 Immobilizzazioni immateriali
- OIC 25 Imposte sul reddito
- OIC 26 Operazioni, attività e passività in valuta estera
- OIC 28 Patrimonio netto
- OIC 29 Cambiamenti di principi contabili, cambiamenti di stime contabili,
correzione di errori, fatti intervenuti dopo la chiusura dell'esercizio
- OIC 31 Fondi per rischi e oneri e Trattamento di fine rapporto
- OIC 32 Strumenti finanziari derivati.

A seguito dell'aggiornamento dei principi contabili sono stati abrogati l’Oic 22e l'Oic 3.

© Riproduzione riservata