Norme & Tributi

3/10 Ape aziendale/Rimborso in vent’anni

    Le nuove pensioni

    Dalla legge di Bilancio per il 2017 le misure per aumentare le possibilità di lasciare il lavoro prima dei requisiti fissati dalla riforma Fornero

    Obiettivo: anticipare il pensionamento di vecchiaia fino a 3 anni e 7 mesi
    Caratteristiche: durante l’anticipo si riceve un assegno erogato dalle banche tramite convenzione con ministeri e Inps che poi deve essere rimborsato, una volta raggiunta l’età della pensione, con rate mensili per 20 anni
    Destinatari: lavoratori con almeno 20 anni di contributi e 63 di età
    Costo: a carico del lavoratore, con parziale detraibilità. Il datore può versare contributi aggiuntivi parametrati alla durata dell’Ape per aumentare l’assegno e compensare così in tutto o in parte l’onere a carico del dipendente
    Durata: in via sperimentale l’accesso è consentito da maggio 2017 a dicembre 2018

    LO SCONTO
    50 per cento è la percentuale di detrazione fiscale riconosciuta al lavoratore sulla quota interessi e del premio versato

    ATTUAZIONE: avviata, da completare

    © Riproduzione riservata