Norme & Tributi

3/7 Si pagano Imu e Tasi sui terreni agricoli?

  • Abbonati
  • Accedi
    IMMOBILI

    Ecco chi e quanto dovrà pagare Imu e Tasi entro il 16 giugno

    Sono più di 18 milioni i proprietari di immobili chiamati alla cassa entro venerdì 16 giugno per l’acconto di Imu e Tasi. La prima rata può essere calcolata prendendo come riferimento le aliquote e le agevolazioni deliberate per l’anno precedente, anche se nulla vieta ai contribuenti di applicare eventuali delibere più favorevoli per quest’anno approvate dai Comuni. Vietata, invece, è l’ipotesi di aumenti della tassazione, perché la legge di Bilancio per il 2017 ha riproposto lo stop ai rincari già operativo l’anno scorso

    3/7 Si pagano Imu e Tasi sui terreni agricoli?

    La Tasi è dovuta solo sui fabbricati e sulle aree edificabili, quindi sono sempre esclusi i terreni agricoli. Sono esentati dall’Imu, invece, i terreni agricoli degli imprenditori agricoli professionali o coltivatori diretti, quelli ricadenti in aree montane e quelli ubicati nelle isole minori. Negli altri casi, il loro valore imponibile si determina moltiplicando 135 per il reddito dominicale risultante in catasto, rivalutato del 25 per cento

    © Riproduzione riservata