Norme & Tributi

3/5 Fisco: i versamenti di imprese e autonomi (e la proroga fantasma)

    LA MORATORIA DI FERRAGOSTO

    Cartelle, dichiarazioni, pagamenti: la breve tregua delle scadenze del Fisco

    A Ferragosto anche il Fisco va in vacanza e concede un po' di tregua ai contribuenti italiani. Dalle cartelle alle risposte alle lettere e ai controlli formali, tutte le scadenze sospese in attesa che si materializzi anche la (solo annunciata) proroga dei versamenti che ancora non è stata pubblicata in «Gazzetta Ufficiale»

    3/5 Fisco: i versamenti di imprese e autonomi (e la proroga fantasma)

    È il tormentone dell'estate: proroga sì, proroga no, proroga solo a metà, proroga completa. Nelle ultime settimane si assistito a un po' di tutto. Prima un decreto [che faceva slittare i termini di pagamento (20 luglio e poi entro il 21 agosto con la maggiorazione dello 0,40%) solo per le imprese e solo per le imposte sui redditi (Irpef o Ires) ma con l'esclusione di Irap e Iva. Poi il recupero anche dei professionisti e l'estensione anche alle altre imposte: finora però soltanto annunciato da un «comunicato-legge» del Mef perché quel decreto in «Gazzetta Ufficiale» ancora non si è visto.

    © Riproduzione riservata