Norme & Tributi

10/10 Autovelox/ Quando l’eccesso di velocità comporta la sospensione…

    CODICE DELLA STRADA

    Rivoluzione autovelox, Ferragosto primo test sulle nuove regole

    L’esodo di Ferragosto rappresenta il primo vero test per le nuove procedure sull'utilizzo degli autovelox, in vigore dal 31 luglio. Cartelli di avviso, distanze degli apparecchi, visibilità di pattuglie e agenti sono ora regolamentate con norme che hanno valore di legge. Disposizioni che a prima vista sembrano dare maggiori certezze agli automobilisti, ma nella pratica non sono sempre così semplici e chiare. A iniziare dai limiti di velocità. Quanta conoscenza avete di queste regole? Mettetevi alla prova cercando di rispondere alle dieci domande che seguono

    10/10 Autovelox/ Quando l’eccesso di velocità comporta la sospensione della patente?

    Normalmente solo quando si supera di almeno 46 km/h il limite di velocità. Infatti, l'articolo 142 del Codice della strada prevede la sospensione della patente solo per le violazioni di oltre 40 km/h, c'è da aggiungere la tolleranza legale (5% della velocità rilevata, con un minimo di 5 km/h). Va poi considerato che il tachimetro dei veicoli segna normalmente velocità superiori di almeno il 2% (e fino al 10%) rispetto a quella reale.

    © Riproduzione riservata