Norme & Tributi

Bonus giovani esteso a chi compie 18 anni nel 2017

in gazzetta ufficiale

Bonus giovani esteso a chi compie 18 anni nel 2017

Anche i ragazzi e le ragazze che compiono 18 anni nel 2017 hanno diritto al bonus di 500 euro da spendere in libri, teatri, cinema, musica e corsi di lingua
straniera. L’estensione della card per i 18enni è stata resa ufficiale dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 4 agosto n. 136, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il bonus per i giovani che compiono 18 anni è stato introdotto per la prima volta nel 2016: da allora i neo-maggiorenni possono utilizzare la cifra di 500 euro per spese culturali. Per farlo è necessario iscriversi sul portale
www.18app.italia.it, accedendo tramite l’identità digirale Spid.

Una volta effettuata la registrazione, l’utente potrà creare dei “buoni” da spendere per libri, teatri, musica, danza, musei. Basterà verificare il prezzo del servizio o del bene che si vuole comprare e generare un buono di pari importo, che poi può essere salvato sullo smartphone o stampato. Il bonus, infatti, può essere utilizzato sia per acquisti online che per acquisti nei negozi fisici. Sul sito dell’iniziativa è possibile consultare l’elenco degli esercizi commerciali e dei portali che aderiscono all’iniziativa.

Da quest’anno, come previsto nella legge di Bilancio, al comma 626 dell'articolo 1, i 500 euro possono essere spesi anche per l’acquisto di musica registrata e per la frequentazione di corsi di musica, di teatro e di lingua straniera. Fino ad oggi, infatti, il bonus valeva solo per i concerti ma non per l’acquisto di musica registrata.

Nel primo anno di funzionamento dell’agevolazione per i giovani il canale online è stato quello più gettonato. Su internet sono stati comprati soprattutto libri, che hanno rappresentato finora quasi l’80% dei voucher online.

Per chi ha compiuto o compirà 18 anni nel 2017 il bonus scadrà il 31 dicembre del 2018.


© Riproduzione riservata