Norme & Tributi

Per l’assicurazione degli avvocati proroga di 30 giorni

professioni

Per l’assicurazione degli avvocati proroga di 30 giorni

Una proroga di 30 giorni per l’assicurazione degli avvocati, che arriva nel giorno in cui l’obbligo sarebbe dovuto scattare. La prevede il decreto del ministero della Giustizia del 10 ottobre 2017, pubblicato nella «Gazzetta Ufficiale» 238 dell’11 ottobre, che fa slittare a venerdì 10 novembre la scadenza dell’entrata in vigore dell’obbligatorietà dell’assicurazione professionale per i legali, fissata per oggi, mercoledì 11 ottobre. A dare l’annuncio del rinvio, ieri sera, è stato il Consiglio nazionale forense che, tramite il presidente Andrea Mascherin, in mattinata aveva presentato al ministero della Giustizia la richiesta di proroga.

Il rinvio riguarda l’obbligo per tutti gli avvocati di stipulare polizze assicurative per coprire i rischi derivanti dall’attività professionale e contro gli infortuni provocati al professionista e ai suoi collaboratori, praticanti e dipendenti. I contratti devono essere allineati alle condizioni e ai massimali minimi stabiliti dal decreto ministeriale del 22 settembre 2016: i legali hanno quindi avuto già un anno per adeguarsi alle indicazioni della legge. Peraltro, per quasi tutti gli altri professionisti, l’assicurazione è obbligatoria dal 2013.

© Riproduzione riservata