Norme & Tributi

A «Tuttolavoro» focus su incentivi alle assunzioni e Ape aziedale

  • Abbonati
  • Accedi
il convegno di oggi al sole

A «Tuttolavoro» focus su incentivi alle assunzioni e Ape aziedale

  • – della redazione Norme

La legge di bilancio approvata lo scorso dicembre (legge n. 205/17) ha introdotto in via strutturale nuovi incentivi per far entrare nel mercato del lavoro i giovani, ma quest'anno ci sono anche bonus per premiare chi assume un ragazzo che ha fatto un periodo di alternanza scuola-lavoro in azienda o per favorire l'occupazione nel Mezzogiorno. Contemporaneamente giungono a scadenza l'incentivo con durata triennale riconosciuto per gli assunti del 2015 e quello biennale del 2016; sono bonus relativi ad assunzioni avvenute con il nuovo contratto a tutele crescenti.

Agli effetti di tali fattori sul mercato del lavoro è dedicata la prima tavola rotonda della nona edizione di Tuttolavoro, il convegno organizzato dal Sole 24 Ore che si svolgerà lunedì 26 febbraio nella sede milanese del quotidiano.
Nel corso della giornata non si parlerà, comunque, soltanto di lavoro: Ape aziendale, Rita e Isopensione saranno le protagoniste degli approfondimenti dedicati alla flessibilità previdenziale. Quest'anno, infatti, da un lato dovrebbero finalmente decollare l'anticipo pensionistico e la rendita integrativa anticipata, mentre l'Isopensione potrà essere utilizzata in via straordinaria con una durata fino a sette anni. Si tratta di strumenti previdenziali, ma con ricadute concrete nella gestione del turn over del personale più anziano da parte delle aziende. Un aspetto che diventerà sempre più rilevante nei prossimi anni, per effetto dell’incremento dei requisiti per il pensionamento e a cui è dedicato anche un workshop specifico nel pomeriggio.

Come nelle edizioni passate, anche quest’ anno la formula di Tuttolavoro prevede l'approfondimento di alcuni aspetti normativi specifici con il contributo degli esperti del Sole 24 Ore: dalle potenzialità della contrattazione di secondo livello al whistleblowing, dalle regole in caso di licenziamento alla flessibilità dell’organizzazione del lavoro.
Le nuove modalità di svolgimento dell'attività saranno, inoltre, oggetto di un confronto con i responsabili delle risorse umane di tre grandi aziende, che porteranno le loro testimonianze e proposte.

Il programma dei lavori

L’evento nella sede di via Monte Rosa 91 prenderà il via oggi alle ore 8.30 con la registrazione dei partecipanti (ma è possibile farlo anche tramite il sito dedicato al convegno: eventi.ilsole24ore.com/tuttolavoro-2018 ), mentre per l’apertura dei lavori bisognerà attendere le ore 9.15. Per quanto concerne le tavole rotonde, alle ore 9.30 si discuterà di mercato del lavoro, tutele crescenti e incentivi; alle 10.30 sarà il momento della ricetta per la flessibilità delle pensioni. Dalle ore 11.15 prenderanno il via gli approfondimenti a cura degli esperti del Sole 24 e alle 13.00 ci sarà la tavola rotonda con i direttori del personale.
Dopo la pausa pranzo, il workshop del pomeriggio inizierà alle ore 14.30 e durerà fino alle 16.30 con al centro le novità della previdenza. Di pensioni si parlerà, infine, anche su Radio 24 in una puntata speciale di Due di Denari, in onda alle ore 11 di lunedì, che metterà gli esperti in contatto con gli ascoltatori.

© Riproduzione riservata