Norme & Tributi

Professioni ai raggi X: il lavoro e i compensi dopo la crisi

  • Abbonati
  • Accedi
IL LUNEDI DEL SOLE 24 ORE

Professioni ai raggi X: il lavoro e i compensi dopo la crisi

Dalla recessione alla mini-ripresa: qual è lo stato di salute delle professioni, soprattutto per i giovani al primo ingresso? Domani Il Sole 24 Ore propone un monitoraggio a 360 gradi sulle professioni dopo la lunga crisi. Retribuzioni, tempi medi per la ricerca del primo lavoro, peso del lavoro autonomo dei laureati a cinque anni dal titolo, uomini e donne, età della laurea: queste le variabili esaminate con il confronto tra la situazione attuale e quella del 2012 quando l'Italia era in piena recessione. Quattordici le categorie interessate dal check-up: avvocati, architetti, ingegneri edili e ambientali, ingegneri meccanici, ingegneri elettronici, ingegneri industriali e gestionali, psicologi clinici e psicoterapeuti, specialisti in contabilità, geologi, veterinari, biologi, agronomi e forestali, farmacisti, dentisti e odontostomatologi. Un approfondimento speciale che esamina anche le regole che cambiano per i tirocini e gli esami di abilitazione per tutte le principali professioni ordinistiche.

Guida ai bonus per la famiglia, dal neonato alla babysitter
Tutte le agevolazioni del 2018 per i nuovi genitori: dal «bonus bebè» al premio riservato alle future e neo mamme, dal contributo per pagare le rette dell'asilo nido fino al fondo di sostegno alla natalità, che favorisce l'accesso al credito delle famiglie con uno o più figli. L'Esperto risponde propone una guida agli incentivi del Fisco per le famiglie. Focus anche sulle regole per chiedere i voucher per i servizi di baby-sitting, in alternativa al congedo parentale.

Opere senza permessi? Attenzione ai vincoli
Dalla fine di aprile 58 opere minori - dalla tinteggiatura delle pareti al climatizzatore - sono realizzabili senza particolari permessi. Tuttavia, bisogna fare attenzione: la presenza di vincoli - e l'elenco è lungo - potrebbe rimettere in campo le autorizzazioni.

© Riproduzione riservata