Lavoro e Previdenza

Precoci

  • –Scadenziario



Adempimento:
Domanda di riconoscimento della pensione anticipata con requisiti ridotti per il 2017, allegando tra l'altro attestazione del datore di lavoro relativa ai lavori gravosi

Soggetti:
Lavoratori disoccupati, invalidi, che assistono portatori di handicap e addetti a lavori gravosi o addetti ai lavori usuranti, considerati precoci

Modalità:
INPS solo in via telematica o tramite Patronato

Normativa di riferimento:
Art. 1 L. 232/2016
DPCM 88/2017
INPS circ. 100/2017


Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 23/05/2017, n. 88
Regolamento di attuazione dell'articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di APE sociale.
Preambolo
Articolo 1 - Oggetto e finalità
Articolo 2 - Condizioni per l'accesso all'APE sociale
Articolo 3 - Misura dell'APE sociale
Articolo 4 - Domanda di riconoscimento delle condizioni per l'accesso all'APE sociale
Articolo 5 - Documentazione da allegare alla domanda di riconoscimento delle condizioni per l'accesso all'APE sociale
Articolo 6 - Comunicazioni dell'INPS
Articolo 7 - Domanda di accesso all'APE sociale
Articolo 8 - Incompatibilità e decadenza
Articolo 9 - Verifiche ispettive
Articolo 10 - Scambio dei dati tra enti
Articolo 11 - Monitoraggio e criteri di ordinamento delle domande e gestione della clausola di salvaguardia
Articolo 12 - Invarianza dei costi
Articolo 13 - Entrata in vigore
Allegato - Caratteristiche delle attività lavorative indicate nell'allegato C annesso alla legge 11 dicembre 2016, n. 232, e ammesse al beneficio.
Legge 11/12/2016, n. 232
Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019. [Legge di stabilità e bilancio 2017]
Articolo 1 - Risultati differenziali. Norme in materia di entrata e di spesa e altre disposizioni. Fondi speciali. - Commi 206-208 (Lavori usuranti)