House Ad
House Ad
 

Notizie Italia

Tutto in diretta tv a Chi l'ha visto. Sciarelli: è stato terribile

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 07 ottobre 2010 alle ore 12:26.

Tutto in tv. Era in diretta televisiva in collegamento con la trasmissione "Chi l'ha visto" Concetta, la mamma di Sarah Scazzi, quando la conduttrice Federica Sciarelli ha letto i primi lanci di agenzia sulla ricerca del corpo della ragazza e sui sospetti che si addensavano sul fratello della madre, Michele Misseri, interrogato fin dal pomeriggio dai carabinieri di Taranto assieme alla figlia Valentina.

Sempre in collegamento telefonico, l'avvocato della famiglia ha detto che la moglie di Michele Misseri aveva negato di essere ancora sotto interrogatorio. Nel frattempo - sempre in diretta e in un frenetico crescendo - è giunta la notizia che lo zio di Sarah aveva confessato. La madre della ragazza a questo punto ha lasciato il collegamento televisivo, anche sotto consiglio dell'avvocato.

Lo zio di Sarah ha indicato il luogo in cui ha abbandonato il corpo della quindicenne in una cisterna presso un casolare in località "Mosca" fra San Pancrazio e Avetrana. Nell'area, secondo la Gazzetta del Mezzogiorno, Misseri sarebbe proprietario di alcuni appezzamenti di terreno. I carabinieri hanno circondato la zona, bloccando il traffico e impedendo ai giornalisti di avvicinarsi, e mobilitando poi tutte le squadre di ricerca.

«Ieri sera è stato terribile», così Federica Sciarelli, conduttrice di 'Chi l'ha visto', ha commentato la diretta tv di mercoledì (vota il sondaggio: la trasmissione andava interrotta?)durante la quale la madre di Sarah Scazzi ha avuto le prime notizie della tragica fine della figlia.

«È stato terribile - ha ripetuto la giornalista - come ho già detto, terribile che la mamma debba aver appreso queste cose dai giornalisti. C'eravamo noi e i giornalisti che la chiamavano al telefono. E per questo ho detto alla madre di Sarah se voleva andare via e ho chiesto all'avvocato di accompagnarla». La prima notizia, spiega la conduttrice era quella del ritrovamento del corpo «e speravamo di dare la contro notizia, speravamo e invece non è successo. Una cosa terribile. Il problema è che forse se qualcuno degli inquirenti avesse detto alla donna qualcosa. Noi come tutti i giornalisti eravamo lì a cercare di capire cosa fosse successo».

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Chi l'ha visto? | Dandini | Federica Sciarelli | Lo zio | Michele Misseri | Sarah Scazzi | Taranto

 

«Chi l'ha visto è da anni, da molto prima di me che si occupa di scomparsi quando non se ne occupava nessuno, noi siamo lì a dare i tutti i particolari e speriamo tutto si svolga al meglio, speriamo in un ritrovamento», così come ieri sera stessa - spiega la conduttrice - «è stata data la notizia del ritrovamento dell'imprenditore scomparso a Torino".

«Ieri sera - aggiunge la conduttrice - abbiamo deciso di non interrompere e continuare il collegamento anche perché altrimenti era in programma la trasmissione della Dandini, di satira, e non ci è sembrato il caso dopo quelle notizie. È brutto, è brutto perché di una ragazzina di 15anni avremmo voluto parare del suo ritrovamento, salva, invece non è andata così».

Shopping24

Da non perdere

L'esempio di Baffi e Sarcinelli in tempi «amari»

«Caro direttore, ho letto (casualmente di fila) i suoi ultimi tre memorandum domenicali. Da

L'Europa federale conviene a tutti

Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro

Non si può privatizzare la certezza del diritto

In questa stagione elettorale, insieme ad un notevole degrado, non solo lessicale, ma anche di

Le sette criticità per l'economia Usa

Quale futuro si prospetta per l'economia degli Stati Uniti e per quella globale, inevitabilmente

Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere

La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa – nonostante i

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Fiat: i recessi non supereranno il limite, fusione con Chrysler va avanti

Non sussiste alcun rischio per «il tempestivo completamente della fusione entro alla metà del mese

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da