Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 aprile 2011 alle ore 16:27.

My24
Boom di candidati per le elezioni amministrative (Ansa)Boom di candidati per le elezioni amministrative (Ansa)

Si sono concluse il 16 aprile le presentazioni delle liste elettorali per le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio. Nove Province e 1.178 Comuni andranno al voto. Il turno di ballottaggio si svolgerà nei giorni 29 e 30 maggio. Ecco la fotografia delle principali sfide elettorali.
LOMBARDIA - Si andrà al voto in 232 Comuni e in 2 Province: Mantova e Pavia. Sono 14 i candidati sindaco a Milano e 40 le liste presentate. Letizia Moratti conta sul sostegno di 12 formazioni, tra cui Pdl e Ln. Il suo principale sfidante, Giuliano Pisapia, schiera una coalizione composta da Pd, Sel, Idv, Verdi Ecologisti per Milano, Lista Bonino e Pannella, Sinistra per Pisapia, Milano civica per Pisapia e Lista civica Mindy Moratti per Pisapia. Il Terzo Polo presenta Manfredi Palmeri. Tra i candidati Pdl per il Consiglio comunale di Milano figura Ornella Vanoni.

PIEMONTE - Saranno 15 candidati, con 44 liste, a contendersi la poltrona di sindaco di Torino: oltre a Piero Fassino (cs) e Michele Coppola (cd) sono in lizza Alberto Musy per il Terzo Polo, Juri Bossuto per l'estrema sinistra, Vittorio Bertola per il Movimento 5 Stelle e Giacinto Marra per gli Azzurri Italiani. Presentata anche la lista Bunga bunga-Più pilo per tuttì. Urne aperte anche per la Provincia di Vercelli.

VENETO
- Si voterà per il rinnovo del consiglio provinciale di Treviso, per il nuovo sindaco di Rovigo e in centri minori. Per la Provincia di Treviso le liste sono in tutto 15, a sostegno di 6 candidati. A Rovigo, per il comune, sono 26 le liste presentate.

FRIULI V.G.
- Si vota in 40 Comuni, tra cui Pordenone e Trieste, e per la scelta dei presidenti delle Province di Gorizia e Trieste.

EMILIA ROMAGNA
- Bologna torna al voto dopo 14 mesi di commissariamento dopo le dimissioni di Flavio Delbono travolto dal Cinzia-gatè. A contendersi la guida della città 3 candidati: Virginio Merola, ex assessore di Cofferati, per la Lega Manes Bernardini, sostenuto anche dal Pdl, e Stefano Aldrovandi per il Terzo Polo. Il voto riguarderà anche il Comune e la Provincia di Ravenna.

LIGURIA
- Savona è l'unico capoluogo ligure chiamato a rinnovare l'amministrazione comunale. Le liste presentate sono 17. Il sindaco uscente, Federico Berruti, è sostenuto da centrosinistra e Udc. Il suo principale sfidante è Paolo Marson, del centrodestra. Anche il Terzo Polo ha un suo candidato: si tratta di Gian Genta, ex Lega Nord.

TOSCANA
- Tre comuni capoluogo, Arezzo, Grosseto e Siena, e una provincia, quella di Lucca, pronti al rinnovo dei propri organi. Tra le candidature che hanno fatto più discutere quella del pilota Alessandro Nannini, sostenuto a Siena da Pdl e Lega.

UMBRIA
- Sono 9 i comuni dove si vota: Assisi, Città di Castello, Gubbio (questi sopra i 15 mila abitanti), Bevagna, Nocera Umbra e Trevi in provincia di Perugia, di Amelia, Avigliano Umbro e Montecastrilli. I candidati a sindaco sono 29.

MARCHE
- In questa regione il caso politicamente più interessante è quello della Provincia di Macerata, commissariata a giugno scorso. Sfida tutta rosa per la corsa a sindaco di Fermo.

LAZIO
- Si voterà per l'elezione dei sindaci e dei consigli comunali in 44 piccoli comuni in provincia di Roma, 21 in provincia di Viterbo, in 29 a Frosinone, 7 a Latina (tra cui anche il capoluogo) e 10 a Rieti.

ABRUZZO
- Record a Vasto (Chieti) con 8 pretendenti alla poltrone di sindaco e 18 liste collegate con 417 candidati alla carica di consigliere. Sedici invece le liste per 4 candidati al Comune di Lanciano (Chieti).

MOLISE
- Il voto riguarderà la Provincia di Campobasso e piccoli comuni, 17 in provincia di Campobasso e 14 in quella di Isernia.

CAMPANIA
- Dopo 18 anni di governo del centrosinistra, il Pdl prova a conquistare il Comune con l'imprenditore Gianni Lettieri. Pd e Sel sostengono il prefetto Mario Morcone, ex commissario nazionale antiracket; nella sfida anche Luigi De Magistris (Idv), Clemente Mastella (Popolari per il Sud), Raimondo Pasquino (Terzo polo), e Carlo Taormina (Lega Italia). Urne aperte anche a Benevento e Salerno.

PUGLIA
- Si voterà in 61 Comuni, tra cui un solo capoluogo: Barletta. Sono 19 i municipi che apriranno le urne con più di 15 mila abitanti.

CALABRIA
- Urne aperte per la scelta del sindaco a Cosenza, Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone e per il presidente della Provincia di Reggio Calabria. A Cosenza il centrosinistra si divide tra il sindaco uscente Salvatore Perugini e Enzo Paolini.

SARDEGNA
- Si giocano sulle sfide dei candidati a sindaco a Cagliari e Olbia le elezioni amministrative in Sardegna che coinvolgono 98 comuni. Al voto anche Carbonia e Iglesias.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi