Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 maggio 2012 alle ore 13:00.

My24

Disegni di una fragola. Di una sedia, una farfalla, un divano, un gelato. Sono alcune delle 40 figure (da collegare alle parole corrispondenti) della prova preliminare di lettura con cui oggi gli studenti di seconda primaria hanno aperto ufficialmente le prove Invalsi 2012. Una prova da risolvere in due minuti, dopo di che si è passati ai test di italiano che hanno coinvolto anche gli alunni di quinta elementare (per un totale di poco più un milione e 100mila studenti di oltre 15mila classi di seconda e quinta primaria). Venerdì 11 maggio si replicherà con le prove di matematica.

Prova d'italiano in seconda primaria
Una volta superata la prova preliminare di lettura gli alunni della seconda primaria hanno dovuto cimentarsi con la prova d'italiano, suddivisa (come lo scorso anno) in tre parti. Nella prima sezione, i bambini dovranno leggere (solo) il titolo di un racconto (Le gare di barche, tratto e adattato dal libro di Roberto Piumini, Storie per chi le vuole, Einaudi Ragazzi 2003) e poi rispondere ad alcune domande. Per la seconda parte della prova è invece necessario leggere una sintesi del racconto e rispondere a delle domande sul brano (per ogni domanda ci sono quattro risposte, di cui una sola è quella giusta). La terza e ultima parte della prova consiste in un esercizio di ricostruzione di una frase, mettendo in ordine soggetto, verbi, predicato. L'intero test è durato complessivamente 45 minuti.

Prova d'italiano in quinta primaria
La prova d'italiano in quinta primaria è suddivisa invece in due parti. Nella prima, gli studenti dovranno leggere due testi E cioè: "La magia delle bidella", tratto e adattato da Guido Sgardoli, Due per uno, Roma, Nuove edizioni Romane, 2011 e "Il popolo dei ghiacci", tratto e adattato da Silvana Olivo, Focus Junior, n. 33 ottobre 2006. Una volta letti questi due brani bisognerà rispondere alle relative domande di comprensione. Nella seconda parte della prova invece bisognerà leggere una serie di domande di grammatica (per esempio, mettere tutti i verbi all'indicativo imperfetto, individuare soggetti e aggettivi qualificativi, distinguere le parole usate in senso proprio o in senso figurato. L'intera prova di italiano in quinta primaria è durata complessivamente 75 minuti.

Commenta la notizia