Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 giugno 2013 alle ore 20:19.

My24
Berlusconi al Tg1: torna Forza Italia e sarò io a guidarla

«È un sostegno convinto e assolutamente leale quello del Pdl al governo. Le dichiarazioni di qualche esponente del Pdl devono essere intese come uno stimolo a fare di più». Lo ha detto Silvio Berlusconi al Tg1.

Forza Italia
Il Pdl resterà come coalizione dei partiti di centrodestra: Forza Italia ne farà parte e temo che sarò ancora chiamato ad essere il «numero 1».

Il caso Ruby
È davvero grottesca la sentenza Ruby: c'è una concussione con un concusso che nega di averla subita, c'è un'induzione alla prostituzione con una indotta che nega di aver avuto alcun rapporto, oltretutto per arrivare a quella sentenza il collegio ha dovuto invitare la procura a sottoporre ad indagine 32 testimoni a favore. Una cosa che davvero non si è mai vista».

Il lodo Mondadori
«Il danno l'ho subito allora io». Lo dice Silvio Berlusconi al Tg1 sulla vicenda del lodo Mondadori. «Per un intervento politico dovetti cedere a De Benedetti e compagnia bella la Repubblica, l'Espresso, 18 giornali e addirittura una cartiera che era della Mondadori.
In effetti quando fui costretto a sedermi al tavolo e a cedere queste testate della Mondadori, io rimasi al tavolo addolorato e De Benedetti si alzò felicissimo e soddisfatto, come dimostrano i filmati che ci sono in giro in questi giorni che mandano una intervista che lui rilasciò» aggiunge. «Quanto all'entità del danno - prosegue Berlusconi - , si chiede a noi un danno di 560 milioni contro un valore di 100 milioni di azioni Mondadori possedute da Fininvest, è incredibile».

Capitolo giustizia
«Se c'è un settore nel nostro Paese che ha bisogno assolutamente di una profonda riforma è il settore della giustizia». Ha infine detto Berlusconi rispondendo a una domanda sulla proposta del Pdl di allargare alla giustizia il lavoro del comitato dei quaranta per la riforma costituzionale.

Commenta la notizia