My24

Un Kevin Durant da incorniciare con 43 punti all'attivo non basta ai Thunder che escono sconfitti 128-119 dopo un overtime sul parquet di Dallas. Gara equilibratissima all'American Airlines Center con Oklahoma avanti di 5 a fine terzo quarto. Al supplementare è Dirk Nowitzki show: il tedesco segna 7 dei suoi 32 punti nel tempo decisivo regalando un successo fondamentale ai suoi Mavs, ottavi a Ovest. I Thunder, invece si mantengono secondi.

I Lakers giocano un brutto scherzetto al loro ex allenatore, Phil Jackson, attualmente presidente dei Knicks. I gialloviola vincono infatti 127-96 contro New York conquistando così il secondo successo consecutivo, rendendo meno amara una stagione fin qui disastrosa. Davvero impressionante il terzo quarto dei Lakers che segnano la bellezza di 51 punti, il punteggio più alto della storia Nba siglato in un solo parziale. Top scorer della serata è comunque Carmelo Anthony con 29 punti e 9 rimbalzi mentre Los Angeles è trascinata dai 22 di Xavier Henry e dai 20 di Nick Young. Nelle altre due gare della notte Cleveland batte 102-100 Toronto grazie ai 24 di Dion Waiters mentre Orlando vince 95-85 contro Portland (Vucevic ne mette 22).

Shopping24

Dai nostri archivi