Italia

1/4 Colossi Usa terrorizzati dall'euro debole / Philip Morris…

    (Reuters)
    (Reuters)

    1/4 Colossi Usa terrorizzati dall'euro debole / Philip Morris International: 56% di vendite in Europa o area Emea

    Stando ai dati di FactSet disponibili per il 2013 e 2014, citati da Market Watch, il gigante americano del tabacco è uno di quelli più esposti nell'area euro. La multinazionale con sede a New York ha in “pancia” brand come Marlboro, Chesterfield, Merit e vende in oltre 200 Paesi al mondo. Il suo problema è che ha sede negli Stati Uniti, e quindi esprime i suoi risultati in una valuta, il dollaro, sempre più forte. Mentre il 56% delle sue vendite è nell’area Europa-Emea (ossia allargata ad Africa e Medio Oriente).

    © Riproduzione riservata