Italia

Renzi: «La battaglia è cambiare politica economica Ue»

consiglio ue a bruxelles

Renzi: «La battaglia è cambiare politica economica Ue»

«La battaglia è cambiare la politica economica europea». Lo ha detto il premier Matteo Renzi al suo arrivo al vertice dei capi di stato e di governo Ue a Bruxelles. Per il premier sono stati fatti «passi in avanti», ma ci vuole più focus sulla crescita. Renzi ha definito «solido» il sistema bancario. E ha sottolineato la necessità di «risolvere il problema della Libia se si vuole evitare che il Mediterraneo diventi un cimitero»

Renzi: va cambiata la politica economica dell'Ue
«Il punto centrale non è la politica economica greca. Ma l'antologia economica europea. La nostra battaglia, la sfida più bella è cambiare la politica economica europea perché ci sia più flessibilità e più crescita», ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi a Bruxelles, al termine del vertice del Partito socialista europeo .

«Il sistema bancario italiano è solido»
Quanto alla tenuta del sistema bancario, il premier italiano ha assicurato: «Non sono assolutamente preoccupato, il sistema bancario italiano è solido e dove ci sono sofferenze ci sono autorità di garanzia pronte a intervenire»

«Risolvere Libia o Mediterraneo un cimitero»
Quanto all’emergenza sbarchi, dopo l’ultima strage in mare nel Canale di Sicilia, Renzi ha commentato: «Non hanno senso le polemiche e le strumentalizzazioni di alcune forze politiche nelle ultime ore, dobbiamo risolvere il problema della Libia se si vuole evitare che il Mediterraneo diventi un cimitero».

© Riproduzione riservata