Italia

L'Expo a cinque settimane dal via: a che punto sono i lavori

  • Abbonati
  • Accedi
viaggio nel maxi-cantiere

L'Expo a cinque settimane dal via: a che punto sono i lavori

Degli 80 padiglioni dell'Expo, quando mancano 35 giorni al taglio del nastro, 15 sono completati. Tra questi, c'è quello di Intesa Sanpaolo, pre-inaugurato questa mattina dal ceo Carlo Messina. Un appuntamento in occasione del quale si sono spalancate le porte del maxi cantiere dove lavorano 5mila addetti notte e giorno: secondo quanto spiegato dal commissario unico, Giuseppe Sala, il cronoprogramma attuale prevede di completare tutti i padiglioni in tempo per l'inaugurazione, con la sola eccezione di 4-5 aree che potrebbero ancora necessitare di qualche giorno per le rifiniture interne.

Ma non è detto: l'allestimento dello spazio della Cina, ad esempio, considerato in ritardo fino a qualche giorno fa ha impresso un'accelerazione nei giorni scorsi e dovrebbe essere ultimato in tutte le sue parti per il primo maggio. Forniti anche alcuni dati freschi sui biglietti: al momento ne risultano venduti 8 milioni e mezzo, e per l'inaugurazione si dovrebbe toccare quota 10 milioni; in totale, confermato l'obiettivo di centrare i 20 milioni di visitatori per 24 milioni di biglietti complessivamente venduti.

© Riproduzione riservata