Italia

Mix 24, dieci puntate speciali per raccontare le estati degli anni…

su radio 24 dal 13 luglio

Mix 24, dieci puntate speciali per raccontare le estati degli anni ’60

Giovanni Minoli presenta Mix 24 Estate, un viaggio nella musica e nella storia per raccontare le estati degli anni Sessanta. Per dieci puntate, a partire da lunedì 13 luglio, Franco Schipani, produttore di storici programmi televisivi dagli Stati Uniti per oltre trent'anni, ma soprattutto fondatore della versione italiana di Rolling Stone Magazine, e Marina Milone, giornalista e voce che il pubblico di Radio 24 già conosce, ricorderanno le colonne sonore di quegli anni, le voci e gli artisti che si imponevano nel panorama musicale di casa nostra e internazionale intrecciate con i fatti più importanti di quei momenti.

È negli anni Sessanta che nascono gruppi musicali e movimenti che hanno rivoluzionato la storia della musica e del costume sul nostro pianeta. Beatles e Rolling Stone in Europa, Jimi Hendrix e Janis Joplin dall'altra parte dell'oceano. I grandi eventi dell'isola di Wight e di Woodstock. Mentre in Italia sono gli anni di Adriano Celentano, Gianni Morandi, Mina, Rita Pavone, Lucio Battisti, Gino Paoli, l'Equipe 84 e di tantissimi altri che fanno oramai parte di noi. Le loro canzoni ci hanno accompagnato in tv con il Festival di Sanremo e nelle estati bollenti sulle nostre spiagge a tutto Juke Box. Sono state la colonna sonora in autostrada e dei nostri sentimenti.

Si parte, lunedì 13 luglio, con il 1960, l'anno delle Olimpiadi di Roma, del boom economico, passando per i grandi movimenti di contestazione giovanile fino alle lotte operaie dell'autunno caldo del ‘69. Avvenimenti intrecciati con “Dio è morto”, “Il ragazzo della via Gluck”, “Balla Linda” e “Il Cielo in una stanza”, “Blowin' in the wind”, “Let it be”, “Satisfaction”, “Foxy Lady”.

Insomma con Franco Schipani e Marina Milone cerchiamo nei ricordi della musica i fili della storia. Perché senza memoria non c'è futuro.

Mix 24 Estate – In onda su Radio 24 dal 13 al 24 luglio dalle ore 9.00 alle ore 10.00.

© Riproduzione riservata