Italia

2/5 JOBS ACT/ Il nodo dei controlli a distanza

    Nel decreto sulle semplificazioni è contenuta la norma sui controlli a distanza, che esonera dalle autorizzazioni sindacali o amministrative l’installazione degli strumenti che servono al dipendente per lavorare e di quelli che occorrono per registrare accessi e presenze (come pc, tablet, smartphone e badge). La procedura autorizzatoria resta invece per le telecamere, ma si apre alla possibilità di utilizzare, anche per fini disciplinari, i dati raccolti dando una precisa informazione al lavoratore nel rispetto delle norme sulla privacy.

    © Riproduzione riservata