Italia

1/20 Ddl Boschi / Tour de force di approvazioni

    RIFORME

    Riforma della Costituzione: in 20 clic tutte le novità del ddl Boschi

    1/20 Ddl Boschi / Tour de force di approvazioni

    Il disegno di legge di riforma costituzionale che porta il nome del ministro per le Riforme Maria Elena Boschi è stato approvato la prima volta dal Senato l'8 agosto 2014, poi è stato modificato dalla Camera il 12 marzo 2015 e nuovamente modificato (con due emendamenti) da palazzo Madama il 13 ottobre 2015. La quarta lettura della Camera, che si è chiusa l'11 gennaio 2016 (senza modifiche), non ne ha però completato però l'iter di approvazione. Essendo un ddl che cambia la Costituzione, sono state infatti obbligatorie due letture identiche alla Camera e al Senato, cioè due approvazioni sullo stesso testo in ognuna delle due aule. Tra la prima e la seconda approvazione dovevano passare tre mesi. Per questo, il ddl è tornato al Senato e poi alla Camera che lo ha definitivamente approvato.

    © Riproduzione riservata