Italia

1/11 Panama Papers/Vladimir Putin, mai nominato

    l’inchiesta sui conti offshore

    Politici e vip coinvolti nei Panama Papers

    1/11 Panama Papers/Vladimir Putin, mai nominato

    Anche se non esplicitamente citato, uno dei nomi che pesano di più è quello di Vladimir Putin. Con l'aiuto di banche, società e persone a lui legate, il presidente russo avrebbe evaso 2 miliardi di dollari. Già arrivata la prima replica del Cremlino. Il presidente Putin ha molti amici «sia in Russia, sia all'estero» e tra questi vi sono «molte persone dai più diversi campi di attività», compreso il violoncellista Serghei Roldugin. Così il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha confermato l'amicizia tra Putin e il musicista 64enne di San Pietroburgo, il cui nome appare nell'inchiesta Panama Papers: secondo le carte dello studio legale Mossak Fonseca, rivelate dalla stampa internazionale ieri, sarebbe stato Roldugin - anche padrino di una delle due figlie di Putin - ad aver creato e gestito per conto del leader russo uno schema di riciclaggio clandestino del valore di due miliardi di dollari. Commentando lo scoop oggi, Peskov ha parlato di «speculazioni» denunciando che nel pool di reporter responsabili dell'indagine vi sono ex agenti Cia e funzionari del Dipartimento di Stato Usa.

    © Riproduzione riservata