Lifestyle

Dossier Euro 2016: Galles da favola, 3-0 e Russia a casa

Dossier | N. 34 articoliEuropei di calcio Francia 2016

Euro 2016: Galles da favola, 3-0 e Russia a casa

  • –a cura di Datasport
(LaPresse)
(LaPresse)

Galles primo nel Girone B di Euro 2016 davanti a Sua Maestà l'Inghilterra. Alzi la mano chi ci avrebbe scommesso sopra, e invece la squadra di Coleman schianta 3-0 la Russia e vola in carrozza agli ottavi di finale. Un risultato inaspettato per una delle cenerentole del torneo: a Tolosa decidono i gol di Ramsey, Taylor e ovviamente Gareth Bale. Sei punti in classifica per i Dragoni, Inghilterra seconda con 5 dopo lo 0-0 con la Slovacchia.

Il piano tattico di Slutski è quello di concedere il possesso palla al centrocampo gallese per poi provare a colpire d’infilata, ma dopo 11' la Russia già si ritrova ad inseguire. Palla persa sanguinosa di Kokorin e immediata verticalizzazione di Allen per Ramsey, che riceve in posizione regolare e con un intelligente tocco sotto perfora Akinfeev. Da una deviazione fortuita di Shirokov nasce il 2-0 firmato Taylor: prima conclusione respinta da Akinfeev, ma il secondo tiro del terzino dello Swansea è quello buono per segnare il primo gol in Nazionale e mettere di fatto in ghiaccio risultato e qualificazione.

Il secondo tempo è pura formalità per la squadra di Coleman: Akinfeev in due occasioni nega a Bale la gloria personale ma al minuto 67 l'estremo difensore del Cska Mosca deve capitolare sull'esterno al bacio di Bale (assist perfetto di Ramsey). Terzo gol in tre partite per l'ex Tottenham, capocannoniere del torneo. Minuti finali in costante proiezione offensiva per il Galles, che al triplice fischio di Eriksson può festeggiare una sorprendente qualificazione da prima nel girone. Dragoni che agli ottavi se la giocheranno contro la migliore terza tra i Gruppi A, C e D. Ultimo posto con un solo punto in classifica per la Russia in un Europeo da dimenticare per quanto successo dentro e fuori dal campo: fattori non di buon auspicio in vista del Mondiale casalingo del 2018.