Lifestyle

Dossier Padova con gli Azzurri per chiudere in gloria il “trittico”

Dossier | N. 35 articoliRugby internazionale / I match d’autunno

Padova con gli Azzurri per chiudere in gloria il “trittico”

L’esultanza degli Azzurri nella gara contro il Sudafrica (Ansa)
L’esultanza degli Azzurri nella gara contro il Sudafrica (Ansa)

PADOVA - Perfino un timido sole, oggi pomeriggio, allo Stadio Euganeo per Italia-Tonga, l'ultimo dei Crdit Agricole Cariparma test match di novembre. Dopo la batosta subita dagli All Blacks neozelandesi, e soprattutto dopo la vittoria inattesa e magnifica contro il Sudafrica, gli Azzurri sono chiamati a una controprova importante. Davanti si troveranno una squadra sulla carta meno forte, ma sicuramente dotata dal punto di vista fisico e non troppo sprovveduta tatticamente, se vero che molti suoi giocatori militano nei pi importanti campionati del mondo ovale.

Gli spalti si stanno a poco a poco riempiendo, a conferma del legame sempre particolare tra il Veneto e il rugby. E' un po' come se ogni volta la Nazionale tornasse a casa e, se Tonga non ha l'appeal di Nuova Zelanda e Sudafrica, niente di meglio che questa “location” per garantire un pubblico folto, appassionato e senza dubbio competente.

Italia favorita anche se manca il capitano Sergio Parisse, squalificato. Il leader di giornata sar Simone Favaro, stella veneta della formazione di Conor O' Shea.

© Riproduzione riservata