Italia

Pavia, raffineria Eni in fiamme: nessuna ricaduta fumi sul suolo

protezione civile

Pavia, raffineria Eni in fiamme: nessuna ricaduta fumi sul suolo

Non ci sono ad ora ricadute al suolo dei fumi e non risultano segnalazioni di problemi di tipo sanitario per la popolazione: è quanto riferisce, in merito
all'incendio che si è verificato nella raffineria di San Nazzaro de' Burgondi (Pavia), la sala operativa della Protezione civile regionale.

Questo il report dell'accaduto fornito dalla protezione civile regionale:
- ore 15.40: la sala operativa viene informata che dall'impianto di raffineria di Sannazzaro De' Burgondi (PV) sta uscendo una colonna di fumo molto denso. Viene immediatamente attivato il Dipartimento ARPA di Pavia e contattati i Vigili del Fuoco.
- ore 16.10: la sala controllo della Raffineria ENI informa la sala operativa di un problema nell'ala est dell'impianto. La raffineria è un'azienda a rischio rilevante e conseguentemente vengono attivate le DG di Regione Lombardia di Protezione Civile, Ambiente, Welfare, l'UTR di Pavia, la Provincia di Pavia e il Dipartimento nazionale di Protezione Civile. La Provincia di Pavia invia sul posto il volontariato di Protezione civile a supporto dei soccorsi, dotando di radio i volontari e il Consorzio Est Sesia che sta controllando alcuni corsi d'acqua. Il 118 manda un automezzo e un'auto medica di scouting. Dopo una prima ricognizione da parte del VFF e di AREU, non sembrano esserci feriti e l'incendio e' sotto controllo. La Prefettura concorda con i Sindaci di invitare la popolazione a restare chiusa in casa con le finestre chiuse, a scopo precauzionale fino a nuove indicazioni da parte di ARPA, che sta effettuando i controlli in loco.

- ore 17.30: continuano le segnalazioni della nube di fumo
anche dal Piemonte (Provincia di Alessandria, Tortona e Ponte
Curone). Non ci sono ad ora ricadute al suolo dei fumi e non
risultano segnalazioni di problemi di tipo sanitario per la
popolazione. Sono stati attivati il Centro Operativo Comunale
(COC) del Comune di Sannazzaro (PV) e il Centro Operativo
Comunale (COC) del Comune di Ferrera Erbognone (PV).

- ore 18.30: ARPA ha eseguito le previsioni meteo per
prevedere il percorso della nube e forniranno le informazioni ai
comuni coinvolti.

© Riproduzione riservata