Italia

Sanremo, sui social il 69% del pubblico è femminile

LA 67ESIMA EDIZIONE

Sanremo, sui social il 69% del pubblico è femminile

  • – di Ma. l C.

Tempo di bilanci dell'edizione 2017 del Festival della canzone di Sanremo, conclusasi sabato sera con la vittoria sul palo dell'Ariston di Francesco Gabbani. In termini di audience televisiva, ma anche di partecipazione all'evento attraverso i social network. La Rai evidenzia il successo della terza edizione presentata da Carlo Conti, quest'anno insieme a Maria De Filippi. Il confronto con gli altri anni evidenzia come il risultato del 2017 si colloca nella media dell'ultimo decennio, con Carlo Conti che batte se stesso nelle due precedenti edizioni. Imbattuta dal punto di vista degli ascolti l'edizione del 1987 presentata da Pippo Baudo con Anna Falchi e Claudia Koll che allora raggiunse il 66% di share e una media di quasi 17 milioni di telespettatori.

Ma si sa come ormai il second screen – smartphone o tablet – abbia consolidato la sua presenza nelle case degli italiani affiancando il televisore come strumento di interazione con i grandi eventi televisivi come Sanremo. E' pertanto interessante andare a rilevare la tipologia di pubblico che quest'anno ha assistito e “partecipato” al Festival via social media. Datamediahub ha infatti analizzato la platea che ha seguito il Festival via social: interessante notare come vi sia stata una netta prevalenza femminile di partecipazione al Festival attraverso la piattaforma di microblogging da 140 caratteri, con le persone di sesso maschile che pesano solamente il 31% del totale, più che doppiato dal pubblico femminile che con il 69% dell'interazione totale.

Anche per quanto riguarda le fasce di età si nota una marcata polarizzazione con una netta prevalenza di giovanissimi under 17 e, per contro, di over 35. Pressoché assente – e questo è tema di discussione assai rilevante soprattutto pe rgli organizzatori dell'evento- il pubblico di età compresa tra 18 e 34 anni. Per avere un quadro più completo dell'audience complessiva di visione/interazione sul Sanremo occorrerà attendere (forse il 2018) quando Auditel fornirà i dati dell'audience in streaming.

L'hashtag sponsorizzato

Per la prima volta TIM ha acquistato l'hashtag ufficiale della manifestazione: #Sanremo2017. La cosa non ha mancato naturalmente di suscitare polemiche, sia perché si tratta di un'iniziativa senza precedenti che perché si tratta di un fatto che avrebbe potuto rompere gli equilibri commerciali se invece del brand che è stato anche sponsor unico del Festival lo avesse acquistato un'altra azienda, magari concorrente.

La sponsorship della Tim ha preso sostanza anche nel coinvolgimento della regina della musica italiana per antonomasia, Mina, in una pletora di spot e nella partecipazione all'evento del ballerino protagonista dello stesso. Che effetto ha prodotto nell'audience questo investiemnto? Secondo Pier Luca Santoro Pier Luca Santoro Project manager Datamediahub ed esperto di social media – la mossa di Tim non ha disturbato più di tanto l'interazione del grande pubblico “Il contro hashtag lanciato: #Sanremo2O17 [con la O al posto dello zero] ha totalizzato solamente 4800 tweet nei 5 giorni dell'evento – dice Santoro -, a fronte di 2.444.112 mention dell'hashtag ufficiale. Di queste solo il 5% si sono svolte sulla pagina Facebook ufficiale. Un chiaro segnale di come le conversazioni sui social siano sempre più liquide che serve da lezione anche per quanto riguarda più in generale le strategie di presenza sui social dei brand, delle imprese.

Complessivamente le conversazioni sui social monitorati sono stati leggermente inferiori a quelle dell'edizione 2016 quando si erano totalizzate 2.494.538 mention con hashtag #Sanremo2016”. Insomma lo sponsor all'hashtag non ha disturbato il pubblico, visto anche che il “sentiment” delle conversazioni complessive sui social legate a Sanremo è stato neutrale nel 53% dei casi, positivo per il 32% e negativo per il 15%.

Le mention

La gara tra cantanti è stata anche una gara di clic sui rispettivi account: @michele_bravi è stato quello che ha ottenuto il maggior numero di citazioni: oltre 97mila, seguito da @lodocomello che ha passato le 52.000 mention. Solo al terzo posto l'account ufficiale @SanremoRai menzionato più di 40mila volte. Fuori dalla “top ten” invece l'account dello sponsor della manifestazione, e dell'hashtag su Twitter.

© Riproduzione riservata