Italia

Sul Sole 24 Ore: Borsa di Londra e Deutsche Börse, fusione a…

In edicola martedì 28 febbraio

Sul Sole 24 Ore: Borsa di Londra e Deutsche Börse, fusione a rischio

Borsa di Londra e Deutsche Börse, fusione a rischio
La fusione fra la Borsa di Londra e Deutsche Börse è a rischio: il London Stock Exchange ha respinto la richiesta della Commissione europea di vendere il Mercato dei titoli di Stato (Mts) in modo da avere il via libera antitrust alla fusione. L'agognato consolidamento dei mercati finanziari europei, indispensabile per rafforzare l'Europa in quanto piazza globale, appare dunque nuovamente in forse. Sul Sole 24 Ore di martedì 28 febbraio la cronaca, gli approfondimenti e, soprattutto, le analisi delle ricadute per il mercato italiano.

Fisco, in arrivo la rottamazione delle vecchie liti
Dopo la rottamazione delle cartelle di Equitalia si prepara anche la sanatoria delle liti pendenti con il Fisco. A dare l'annuncio che il Governo sta valutando la misura è stato il viceministro dell'Economia, Luigi Casero, nel corso dell'inaugurazione dell'anno della giustizia tributaria. «Per l'abbattimento dell'arretrato stiamo pensando alla definizione delle liti pendenti sulla base dei principi della rottamazione delle cartelle esattoriali» ha anticipato Casero, sottolineando anche come la misura potrebbe interessare «il contenzioso pendente in tutti i gradi di giudizio non solo in Cassazione». Mentre per l'arretrato della Cassazione si sta anche valutando l'istituzione di una «sezione tributaria bis». Il governo sta pensando anche «a una riforma organica» della giustizia tributaria che partirà dalla composizione delle commissioni. Le commissioni, secondo Casero, potranno avere «due magistrati togati e uno non togato per affiancare le professionalità tecniche a quelle giuridiche e dare più efficacia ed efficienza alle commissioni». Tutti i dettagli sul Sole 24 Ore in edicola martedì 28 febbraio.

Moda24, numero speciale per gli ultimi due giorni della settimana della moda
Un numero speciale per raccontare gli ultimi due giorni della settimana della moda di Milano. In copertina la recensione della sfilata di Giorgio Armani, che come sempre ha deciso di chiudere (in bellezza) la vetrina delle collezioni dell'autunno-inverno 2017-2018. Lo stilista è l'unico a essere in calendario con due marchi, Emporio Armani e Giorgio Armani. Completa la recensione un articolo sulle aperture di negozi nel quadrilatero della moda, scelto sia da brand stranieri come Coach (in Monte Napoleone il primo monomarca del colosso americano) sia da marchi italiani come La Perla e Frankie Morello. Nel numero speciale anche un riepilogo delle sfilate di domenica, con nomi come Ferragamo, Trussardi, Marni, Capucci. Completa la recensione delle sfilate una vetrina di accessori e capsule collection presentati durante Milano moda donna. Focus infine sul make up delle sfilate, sempre più innovativo e destinato a dettare i trend della stagione successiva, e due approfondimenti su Laura Biagiotti e Pino, che ha lanciato il nuovo marchio P_Jean.

© Riproduzione riservata