Lifestyle

Dossier Il cioccolato di Maria Sharapova potrebbe valere 20 milioni nel 2018

    Dossier | N. 22 articoliInternazionali di Tennis

    Il cioccolato di Maria Sharapova potrebbe valere 20 milioni nel 2018

    Dopo i tweet che hanno annunciato il suo arrivo a Roma, Maria Sharapova fa il suo esordio in campo agli Internazionali Bnl d’Italia contro l’americana Christina McHale.
    La russa, vincitrice al Foro Italico già in tre edizioni – 2011, 2012 e 2015 – ha regalato ai suoi numerosissimi fan un vero e proprio album fotografico delle sue passeggiate per le vie della Capitale. È lei la regina indiscussa dei social nel mondo del tennis con oltre 15 milioni di follower su Facebook, oltre 5 milioni su Twitter e più di due milioni su Instagram. Serena Williams, per esempio, supera la russa su Twitter (oltre 7 milioni di follower) e su Instagram (oltre 5 milioni) ma su Facebook vanta “solo” 5 milioni di 'mi piace'.

    Maria Sharapova al Colosseo / AFP PHOTO

    Per la 30enne di Nyagan numeri da record anche in fatto di montepremi con oltre 36 milioni di dollari vinti. Nei quindici mesi in cui è stata lontana dai campi da tennis per la squalifica per doping, l’ex n. 1 del mondo si è riscoperta imprenditrice con le sue Sugarpova, le tavolette di cioccolato griffate dai gusti più svariati, che potrebbero arrivare a valere 20 milioni di dollari nel 2018.

    Vincitrice di 35 titoli in carriera di cui 5 tornei del Grande Slam (Australian Open 2008, Roland Garros 2012 e 2014, Wimbledon 2004 e US Open 2006), la russa nella settimana romana è in attesa di notizie anche da Parigi. Martedì infatti gli organizzatori del Roland Garros comunicheranno le wild card per lo slam parigino e Maria Sharapova potrebbe dover iniziare il torneo dalle qualificazioni, mentre a Wimbledon decideranno il 20 giugno.

    © Riproduzione riservata