Lifestyle

Dossier Per Fognini nuova maglietta dell’azienda padovana Hydrogen

    Dossier | N. 22 articoliInternazionali di Tennis

    Per Fognini nuova maglietta dell’azienda padovana Hydrogen

    La sfida del giorno è quella tra il n. 1 azzurro Fabio Fognini e il n. 1 del mondo Andy Murray. Come nel match d’esordio, agli Internazionali Bnl d’Italia l’azzurro scenderà in campo indossando una maglietta con il tradizionale teschio sul petto e una tigre sulle spalle. È la nuova linea di abbigliamento a lui dedicata realizzata da Hydrogen, azienda padovana con un giro d’affari che si aggira intorno agli 11 milioni di euro l’anno, di cui circa il 15-20% è costituito dal settore tennis, la restante parte da fashion casual.

    «Volevo fare qualcosa di nuovo e di fresco nel tennis e Fabio Fognini è il testimonial ideale per il suo carisma, il suo carattere e il suo aspetto fisico», spiega Alberto Bresci, fondatore, designer ed ex tennista a livello junior.
    Hydrogen Tennis, la linea dedicata allo sport della racchetta nata quattro anni fa, ha presentato l’ “Hot Shot - Special Collection” in occasione del Master 1000 romano. I tessuti e i materiali utilizzati dall’azienda made in Italy sono il jersey di poliammide e i fit uniti ai tratti distintivi del brand: il logo del teschio e le stampe unconventional raffiguranti una tigre, simbolo della forza e un serpente, simbolo di gloriosa fatica oltre al pattern allover tattoo.

    “«Al Roland Garros Fognini indosserà un serpente»”

    Alberto Bresci, fondatore Hydrogen 

    «Lo scorso anno abbiamo fatto il nostro esordio all’interno del Parco del Foro Italico e il nostro stand è stato subito best performer. Dai risultati di questi primi giorni, il trend sembra confermarsi anche in questa edizione», continua Bresci.

    Oltre a Fognini tra i testimonial dell’azienda - che conta uno staff di circa 40 persone - ci sono anche Simone Bolelli, Filippo Volandri, Edoardo Eremin e Giorgio Galimberti.
    Hydrogen, nata nel 2003, ha oggi due punti vendita diretti, a Padova e a Milano dove c’è anche lo showroom, viene distribuita in 70 negozi su tutto il territorio nazionale e online anche all’estero. Il prossimo obiettivo è il mercato online statunitense.
    E per Fognini? «Al Roland Garros indosserà un serpente», svela Bresci.

    © Riproduzione riservata