Lifestyle

«Gravissimo danno cerebrale». Fiato sospeso per Hayden dopo…

il campione di motociclismo

«Gravissimo danno cerebrale». Fiato sospeso per Hayden dopo l’incidente

«Le condizioni cliniche di Nicky Hayden restano estremamente gravi. Il giovane, che si trova ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena, ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale». Questo il bollettino medico, emesso nel pomeriggio, sulle condizioni del 36enne motociclista americano, che non è stato operato. La prognosi resta riservata.

Il motociclista del Kentucky - iridato in MotoGp nel 2006 davanti a Valentino Rossi e oggi corridore in Superbike - è stato travolto da un'auto, ieri, mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico, nel riminese, riportando gravi ferite dopo essere stato sbalzato sul cofano della vettura e avere sfondato il parabrezza mentre la sua bici, spezzata, è finita in un fosso ai lati della carreggiata.

Molte le dediche di affetto da parte di tifosi e colleghi per il campione americano: «Mio fratello è un combattente», scrive su Twitter la sorella di Hayden, Kathleen, cercando di portare un po’ di ottimismo in una situazione obiettivamente drammatica. «Ti pensiamo Nicky 69», dicono i piloti della MotoGp - da Rossi a Marquez a Lorenzo - radunati per la conferenza stampa introduttiva del Gran Premio di Francia a Le Mans, che hanno issato uno striscione scritto in inglese dedicato ad Hayden.

© Riproduzione riservata