Impresa & Territori

Dossier Emporio Armani sceglie il touchscreen

    Dossier | N. 12 articoliRapporto Orologi

    Emporio Armani sceglie il touchscreen

    Svolta hi-tech. L'ultimo nato degli orologi connessi Emporio Armani permette una visualizzazione più nitida dei dati. Sarà in vendita da metà settembre
    Svolta hi-tech. L'ultimo nato degli orologi connessi Emporio Armani permette una visualizzazione più nitida dei dati. Sarà in vendita da metà settembre

    «Sono convinto che non ci possa essere tecnologia senza passione, progresso senza emozione. Shawn Mendes è un cantante dal talento vero, che tocca il cuore del suo pubblico. Parla ai giovanissimi, ma non solo, perché autentico» ha dichiarato Giorgio Armani che l’ha scelto come come testimonial di una innovativa linea di smartwatch. «La componente umana per me è fondamentale, sempre, in tutto ciò che faccio - ha aggiunto lo stilista e imprenditore -. Shawn incarna e trasmette i valori in cui credo: serietà, impegno e innovazione». La presentazione del primo smartwatch touchscreen della collezione Emporio Armani Connected è avvenuta in occasione delle sfilate di Milano moda Uomo: conferma dell’importanza che oggi riveste il segmento dei segnatempo nell'offerta della maison milanese e che segna anche un cambio di strategia alla luce anche della scelta di non partecipare quest’anno a Baselworld.

    Il nuovo dispositivo griffato Emporio Armani consolida e rilancia la presenza del marchio nell’offerta legata ai dispositivi connessi. Un percorso nel mondo dei segnatempo intelligenti iniziato alla fine del 2016 quando è stata presentata la prima serie di hybrid smartwatch alla quale è seguita una seconda serie introdotta, quest’anno, alla fine di marzo. Con l’arrivo di un modello touchscreen, che sarà disponibile a partire da metà settembre, si completa l’offerta della gamma Emporio Armani Connected.

    I nuovi orologi connessi portano in dote un display di ultima generazione Amoled che migliora sensibilmente la visualizzazione dei dati e delle informazioni. Tra le funzioni spiccano quella di poter scegliere una tra le otto configurazioni di display disponibili, la possibilità di poter accedere alla raccolta di musica digitale ovunque ci si trova. Inoltre, grazie al Google Assistant si possono ottenere le indicazioni stradali per raggiungere una destinazione impostata.

    Il carattere fashion è sottolineato dall’elevato livello di personalizzazione anche in tema di cinturini. Disponibili in pelle, silicone e acciaio inossidabile si possono cambiare grazie all’innovativo sistema con sgancio rapido.

    © Riproduzione riservata