Lifestyle

Juventus, Garay per il dopo Bonucci

Sport

Juventus, Garay per il dopo Bonucci

  • –a cura di Datasport

L'addio di Leonardo Bonucci ha lasciato un vuoto al centro della difesa bianconera. Massimiliano Allegri, nonostante possa contare su alternative di primissimo livello come Barzagli, Benatia e Rugani, ha chiesto un uomo di peso per sostituire l'ex Bari. L’età avanzata del centrale azzurro, la poca esperienza del classe ’94 e i numerosi acciacchi fisici del marocchino, infatti, non offrono garanzie per una stagione impegnativa come quella della ‘Vecchia Signora’. Tanti i nomi accostati alla società bianconera nelle ultime ore, a cominciare da quelli del romanista Kostas Manolas, già vicinissimo alla cessione allo Zenit solo un paio di settimane fa, ed il napoletano Kalidou Koulibaly che, però, appare incedibile. Un'altra ipotesi sarebbe quella di portare in anticipo Mattia Caldara all'ombra della Mole ma, per ora, l'Atalanta fa muro dopo avere già perso Conti e Kessié.   Ecco allora che, secondo quanto riferisce 'Tuttosport', Marotta e Paratici starebbero studiando un'alternativa low-cost. Si tratta dell'argentino Ezequiel Garay, in possesso del passaporto spagnolo e dunque comunitario. L'ex giocatore di Zenit, Benfica e Real Madrid, viene valutato dal Valencia circa 12-15 milioni di euro (20 in meno rispetto alla valutazione fatta dalla Roma per il difensore greco) ma, considerati gli ottimi rapporti instaurati con la Juventus a margine delle operazioni Zaza e Neto, l'argentino potrebbe vestire il bianconero per 10 milioni di euro più bonus.