Lifestyle

Milan, rebus attacco: Morata in pole position

Sport

Milan, rebus attacco: Morata in pole position

  • –a cura di Datasport

In poco più di un mese, il Milan ha messo a segno dei colpi incredibili sul mercato. L'ultimo, in ordine di tempo, è anche quello più importante: l'approdo di Leonardo Bonucci risulta determinante non solo tecnicamente ma anche mediaticamente. La società rossonera vuole tornare in pochi anni nel calcio che conta e non ha alcuna intenzione di fermarsi. L'amministratore delegato Marco Fassone, in Cina per la tournée estiva, ha dichiarato senza mezzi giri di parole di voler acquistare un grande attaccante, uno tra Morata, Belotti e Aubameyang.   In pole position ci sarebbe lo spagnolo del Real Madrid che, dopo aver rinunciato il suo trasferimento a Milano al termine della finale di Champions contro la Juventus, avrebbe cambiato idea convinto anche da una telefonata ricevuta da Leonardo Bonucci. La stampa madrilena sottolinea come i Blancos non abbiano intenzione di spostarsi dalla richiesta economica prefissata di 90 milioni di euro ma potrebbe risultare decisiva la volontà del giocatore, pronto a firmare col Milan un contratto faraonico da 10-12 milioni netti a stagione.    Restano in piedi le alternative Aubameyang e Belotti con il Gallo, da sempre tifoso rossonero, che avrebbe già detto sì a un eventuale trasferimento. Per il gabonese, invece, il Milan attende l'amichevole in Cina di martedì contro il Borussia Dortmund per sondare il terreno. Nel frattempo, l'attaccante giallonero lancia messaggi al Milan con un "like" su Twitter a un tifoso rossonero che lo invitava a tornare nella società in cui è cresciuto. Fassone e Mirabelli dovranno valutare e decidere entro pochi giorni il profilo giusto dell'attaccante per rilanciare definitivamente il Milan in campionato e in Europa.