Italia

Affitti, nel Salento case-vacanze come pollai

GDF

Affitti, nel Salento case-vacanze come pollai

(Agf)
(Agf)

Come ogni anno gli affitti diventano croce e delizia dei vacanzieri in giro per l’Italia. Con l’estate 2017 a stupire per gli standard davvero indecorosi per l’offerta turistica del Belpaese è il Salento, baciato dal successo delle preferenze dei turisti ma dove si è davvero esagerato. La Guardia di finanza ha infatti individuato vere e proprie “case pollaio”, abitazioni senza i minimi requisiti igienico-sanitari e riempite fino all'inverosimile.

A quanto si apprende dalla Guardia di finanza in Salento, nell'ambito dei controlli avviati dal 1° luglio sui proprietari di seconde e terze case che affittano nelle località di vacanza più in voga, ha fatto davvero fatica a individuare standard di regolarità.

Se il Salento si lecca le ferite di questo danno d’immagine non va meglio nel resto del Paese. Delle 811 verifiche effettuate dai finanzieri in tutta Italia una su due è risultata irregolare, con 450 violazioni riscontrate. Di queste, 370 hanno riguardato affitti in nero.

© Riproduzione riservata