Italia

Renzi: «Il Governo fa la legge di Bilancio e il Pd la sostiene»

A RADIO CAPITAL

Renzi: «Il Governo fa la legge di Bilancio e il Pd la sostiene»

Il segretario del Pd Matteo Renzi sottolinea che il Governo fa la legge di bilancio e il Pd la sostiene. Quanto poi alle elezioni in Sicilia, sono qualcosa a sè rispetto a quelle nazionali. «Non credo che si possano utilizzare le elezioni in Sicilia come una sorta di giro di prova delle elezioni nazionali - ha detto l’ex premier in un intervento a Radio Capital -. Chi lo sostiene tradisce quanto avvenuto anche l’ultima volta: in Sicilia Bersani era alleato con l’Udc e non con Vendola e Orlando ma l’anno dopo Vendola era dentro “Italia bene comune” e non l’Udc». Renzi rinfaccia le scelte alle scorse regionali all’ex segretario Pd che sull’isola ha deciso di non sostenere Fabrizio Micari. E commentando le affermazioni di D’Alema per il quale è idiota chi pensa che le elezioni in Sicilia siano solo un test locale aggiunge di essere «nella fase zen» e di «non rispondere agli insulti, qualificano chi li fa», ha aggiunto Renzi.

L’ex premier: spero che la scelta del Governatore di Bankitalia sia all’altezza
Renzi ha parlato di Bankitalia, in vista della scadenza del mandato di Ignazio Visco al vertice di via Nazionale. «Spero, penso e credo che il governo e le forze parlamentari facciano una scelta all’altezza dei compiti di Bankitalia», ha affermato.

Chi fa la legge di bilancio deve avere il partito che l’aiuta
Un passaggio dell’intervento è stato sulla manovra economica. La fa il governo, ha chiarito l’ex presidente del Consiglio, e il Pd la sostiene. «Ho fatto 3 leggi di bilancio e so che chi fa la legge di Bilancio deve avere il partito che lo aiuta - ha spiegato Renzi -. Noi siamo una squadra: la legge di Bilancio la decide il governo e il partito la sostiene. Il mandato che ho ricevuto alle ultime primarie - ha aggiunto - è di andare avanti insieme. Siamo una squadra e nessuno ci vedrà litigare».

© Riproduzione riservata