Motori24

Dossier Smart tutte elettriche dal 2020

Dossier | N. 28 articoliFrancoforte 2017, tutte le novità marca per marca

Smart tutte elettriche dal 2020

La smart vision Eq fortwo anticipa il cambiamento di rotta che la più piccola vettura del gruppo Daimler proporrà a partire dal 2020. Da quell'anno, infatti, la Smart dirà addio alle motorizzazioni termiche e si presenterà sulla scena solo nella versione a propulsione elettrica. Entrerà, quindi, a fare parte dell'electric-brand Eq, nel quale confluiranno tutte le vetture a Emissioni Zero del gruppo di Stoccarda. Uno schieramento che nel 2022 includerà una ventina di vetture e che contagerà, con almeno una proposta, ogni gamma della Stella. Inoltre, a partire dal prossimo decennio, si baserà sulla razionalizzazione dell'efficienza, la personalizzazione e la guida autonoma.

Lo dimostra anche la prossima Smart. Infatti, collegherà in rete i fattori che compongono la strategia Case, acronimo che sintetizza i termini Connected, Autonomous, Shared e Services nonché Electric.

La Smart condivisa, connessa, completamente autonoma tanto da non avere né pedali né volante ed eco-friendly sarà prenotabile tramite smartphone, andrà a prendere i passeggeri nel luogo richiesto, saprà farsi riconoscere dall'utilizzatore attraverso il pannello luminoso sul frontale e, infine, consentirà alle due persone che ospiterà nell'abitacolo di non pensare alla guida e di concentrarsi su altre attività.

© Riproduzione riservata